Città di Castello, donne nella tana della Giglio Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 23, 2017 15:00
Mearini Sofia

Sofia Mearini

Mezzo pieno o mezzo vuoto, come vedere il bicchiere del Città di Castello Pallavolo in questo girone di ritorno; analizzando l’intera stagione, fino ad oggi lo possiamo catalogare tra quelli mezzo pieni mentre nel breve forse e da ritenersi mezzo vuoto anche se punti sono stati sempre riportati da ogni gara. Al di là delle chiacchiere nel campionato di serie C femminile un buon quarto posto, seppur a pari merito, è onorevole e le ragazze tifernati sono coscienti del percorso fin qui fatto ma la voglia di migliorarsi e far bene è sempre viva e dopo un’altra settimana di lavoro in palestra, sempre agli ordini di coach Brighigna, si vuol dimostrare che il positivo trend di risultati casalinghi possa essere confermato anche in campo avverso. Fondamentale tappa diventa l’incontro di sabato 25 febbraio contro la Zaroli-Giglio Foligno che è sempre alla ricerca di punti essendo nella parte bassa della classifica e per questo renderà ancora più dura la vita alle biancorosse che comunque guardano sempre avanti lasciando il passato alle spalle. I tecnici folignati Marco e Nicola Loreti stanno facendo un bel lavoro da neo-promossi e con Curti, Adriani, Gaudenzi, Pacilio, Gaudenzi, Pacico, Formica (L1), Contilli, Olivieri, Manni, Roncetti, Di Arcangelo, Federici (L2) si faranno trovare ben pronti per incontrarsi sotto rete con Giorgi, Polidori, Mancini, Fiorini, Betti,  Tarducci, Cesari (L), Carrai, Rinaldi, Giunti, Osakwe, Ubaldi, Mearini.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 23, 2017 15:00