Città di Castello, le donne hanno mal di trasferta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 19, 2017 16:00
Città di Castello Pallavolo (staff) serie C femminile

Atlete, allenatori e dirigenti della squadra targata Città di Castello Pallavolo di serie C femminile

Seconda trasferta e secondo tie-break fatale per la Città di Castello Pallavolo che continua a perdere punti in questo campionato di serie C femminile; il tecnico Brighigna dovrà sicuramente rivedere qualche cosa soprattutto sull’atteggiamento che le sue ragazze presentano nell’affrontare le partite lontane dal Pala-Ioan dato che notevole è la diversità di approccio alle partite tra quelle interne e quelle esterne. Nella gara contro la Libertas Perugia erano anche partite bene le tifernati, e dopo alcuni scambi lottati alla pari trovavano l’allungo con servizi mirati ed incisivi e conquistavano l’uno a zero. Nel secondo set la partenza era da incubo e si andava subito sotto (7-1), con calma le ospiti ricucivano ed impattavano ma alcuni errori gratuiti determinavano il pareggio. Il terzo frangente diventava la sagra degli errori per le biancorosse (17-6), una girandola di sostituzioni provava ad arginare l’abulia ma era tutto vano ed il punteggio andava sul due ad uno. L’allenatore Brighigna si faceva sentire e la strigliata serviva alle sue ragazze che reagivano e vincevano rimandando la sentenza. Al tie-break le tifernati acquisivano due punti di vantaggio al cambio campo; si giocava palla su palla e si arrivava anche alla palla-match, ma una battuta errata e due errori in attacco premiavano le perugine premiate da un servizio efficace ed un muro compatto. Città di Castello esce a testa bassa ed ora deve tornare ad impegnarsi in palestra ragionando sugli errori ed i momenti difficili, risvegliare la coscienza delle singole, ma soprattutto creare un’autostima di gruppo. Sabato prossimo nuova trasferta contro la Giglio Foligno, la cura del mal di trasferta deve fare effetto.
LIBERTAS PERUGIA – CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO = 3-2
(16-25, 25-21, 25-13, 9-25, 16-14)
PERUGIA: Cintia 15, Rosini 10, Terranova 10, Messineo 8, Pucciarini 8, Santioni 2, Pippi (L1), Cibruscola 4, Biagiotti 1, Chiotti 1, Fora, Gliorio (L2). N.E. – Nucciarelli. All. Simone Picchio e Gaetano De Franco.
CITTÀ DI CASTELLO: Tarducci 19, Mancini 19, Giorgi 15, Betti 13, Polidori 8, Ubaldi 1, Cesari (L), Mearini 5, Rinaldi 1, Fiorini 1, Osakwe. All. Francesco Brighigna e Beatrice Giorgi.
Arbitri: Leonardo Valeriani ed Alessandro Bianchi.
LIBERTAS (b.s. 6, v. 13, muri 9, errori 10).
CASTELLO (b.s. 13, v. 7, muri 8, errori 29).
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 19, 2017 16:00