Città di Castello, uomini a segno contro Pineto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 19, 2017 22:55
Città di Castello Pallavolo (festeggiamenti)

i festeggiamenti della Città di Castello Pallavolo per la vittoria in serie B maschile

Torna alla vittoria e mantiene l’imbattibilità del Pala-Ioan la Città di Castello Pallavolo nella diciassettesima giornata del campionato nazionale di serie B maschile, superando in quattro set la Pineto Volley. L’ottimo risultato arriva con una prestazione tutta cuore e determinazione; una vittoria corale di un gruppo che con questo risultato si assesta al terzo posto della classifica a soli due punti dalla zona play-off. L’andamento della gara ha vissuto tante emozioni con giocate intense e spettacolari; i biancorossi, guidati in campo da Conti miglior realizzatore e da un bravissimo Lensi preciso in ricezione e decisivo in difesa sono stati capaci ancora una volta di sfruttare appieno le loro capacità di muro. I padroni di casa presentano le diagonali Cerquetti-Benedetti, Marino-Stoppelli, Conti-Cappelletti e Lensi (L), mentre gli abruzzesi schierano Matricardi-Zanette Mugnaini, Ferenciac-Mille, Cretone-Palumbo, Mongia (L); si gioca punto a punto con il servizio tifernate a regalare il primo vantaggio (8-7), gli ospiti con Zanette Mugnaini in evidenza recuperano ma Città di Castello arriva per primo in fondo con due palle-set che vengono annullate da Ferenciac (24-24) per poi conquistare l’uno a zero. Brutta botta per i tifernati che nel secondo set ripartono con tanta rabbia in corpo ed è subito break (8-3); Cimini dà fiato a Mille con Ridolfi, ma i locali continuano a spingere fino al 24-13 e con l’errore al servizo di Piscella arriva alla parità. Nella terza frazione la gara torna in equilibrio, ma i biancorossi sono troppo fallosi e gli ospiti ne approfittano per staccarli costringendo coach Bartolini a chiedere tempo per scuotere i suoi ragazzi; Pineto è più determinato e non si ferma (3-11); Marino scalda la tifoseria con un muro ed il successivo ace di Stoppelli rosicchia ancora punti (11-16). Cappelleti diventa terminale offensivo, Stoppelli a muro trova la parità con i cinquecento spettatori del Pala-Ioan in delirio che spingono al vantaggio. Il quarto frangente presenta un Città di Castello carico e lucido con Conti che opera l’allungo. Benedetti e Cappelletti sono imprendibili mentre il brasiliano Zanette Mugnaini è in calo; Cerquetti premia i suoi centrali Stoppelli e Marino con ottime alzate e sul 24-14 ancora l’errore di Matriarchi al servizo mette la parola fine alla gara. Ora il campionato si ferma in concomitanza delle elezioni Fipav; Città di Castello tornerà in campo domenica 5 marzo nella difficilissima trasferta di Falconara. La gara Città di Castello – Pineto sarà trasmessa martedi 21 febbraio alle ore 21,15 sul canale 113 di Retesole Sport e on demand su televaltiberina.tv-service Euromedia.
CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO – PINETO VOLLEY = 3-1
(25-27, 25-14, 25-23, 25-17)
CITTÀ DI CASTELLO: Conti 22, Cappelletti 12, Stoppelli 11, Benedetti 10, Marino 8, Cerquetti 3, Lensi (L1), Zangarelli, Marconi, Pitocchi, Marsili, Giglio, Cioffi (L2). All. Marco Bartolini.
PINETO: Ferenciac 16, Zanette Mugnaini 10, Mille 9, Evangelista 9, Matricardi 3, Cretone 2, Brocco (L1), Fortuna 1, Chessa 1, Ridolfi, Forese, Piscella, Mongia (L2). All. Marco Cimini.
Arbitri: Giorgia Adamo e Serena Salvati.
CITTÀ DI CASTELLO (b.s. 15, v. 8, muri 12, ricezione positiva 58, ricezione perfetta 48%, attacco 43%, errori 16).
PINETO (b.s. 17, v. 3, muri 5, errori 31, ricezione positiva 58%, ricezione perfetta 48%, attacco 40%).
(fonte Città di Castello Pallavolo)

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 19, 2017 22:55