Elisa Mezzasoma :«Orvieto ricerca la continuità»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 15, 2017 11:00
Mezzasoma Elisa (palla)

Elisa Mezzasoma (foto Filiberto Mariani)

È tornata nuovamente al comando della classifica la Zambelli Orvieto che guarda tutte dall’alto in basso in serie B1 femminile in virtù del successo nel derby umbro e dello scivolone dell’ex capolista. È questa l’ennesimo avvicendamento al vertice per un campionato che non finisce di regalare sorprese, inutile dilungarsi ancora in commenti su quanto sia equilibrata la lotta al vertice, ciò è stato sottolineato già molte volte. Regali provenienti dagli altri campi a parte, le tigri gialloverdi hanno svolto il loro compito e centrato la quattordicesima affermazione stagionale che ha permesso di incamerare l’intero bottino portandole ora alla guida solitaria del girone. Era accaduto già a cavallo della fine dell’anno che il team rupestre fosse davanti a tutte le altre, per due giornate consecutive, ma poi era bastato un fine settimana storto per tornare ad inseguire, proprio per questo tutti vogliono tenere i piedi ben saldi a terra. Nella vittoria colta a Bastia Umbra c’è il grosso contributo di Elisa Mezzasoma che commenta così: «È stata sicuramente un’emozione tornare a giocare nel palazzetto dove sono cresciuta e sono scesa in campo per quattro anni, non posso nascondere che c’era un po’ di tensione in più rispetto alle altre partite. La gara è stata caratterizzata da un po’ di alti e bassi, bisogna riuscire a ritrovare la continuità che abbiamo dimostrato di avere. Ci siamo trovate di fronte una squadra molto aggressiva ed abile nello sporcare tecnicamente la palla, nonostante questo siamo state brave a ricostruire e trovare il punto vincente». L’opposta di origine perugina si è rivelata ancora una volta il terminale più importante della squadra avendo messo a terra tredici palloni, ma da esperta quale è si getta alle spalle il risultato per concentrarsi sulla partita che verrà. «Questa vittoria ci dà tre punti fondamentali che ci fanno salire al comando della classifica visto il passo falso di San Lazzaro. Ora tutti i pensieri sono rivolti al prossimo incontro in casa con la Olimpia Ravenna, sarà una gara cruciale visto che entrambe puntiamo al vertice della classifica». Gli sportivi orvietani cominciano a mobilitarsi per assistere all’ennesimo big-match della terza categoria nazionale, una partita che sarà disputata al Pala-Papini sabato 18 febbraio e che attirerà sugli spalti i palati fini della disciplina.
(fonte Zambelli Orvieto )

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 15, 2017 11:00