Fortebraccio Perugia cede il derby alla Libertas Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 21, 2017 09:45
Chiavarini Sara

Sara Chiavarini

È un po’ da perdenti parlare di sconfitta onorevole per la propria battuta d’arresto, ma stavolta la definizione ci sta tutta per la prestazione della Fortebraccio Perugia che ha lottato alla grande contro un avversario forte uscendo però battuta per tre a zero nella prima giornata del girone di ritorno del campionato di prima divisione femminile contro la Libertas Perugia che si è disputata tra le mura amiche della palestra di Piscille. Il risultato netto potrebbe far pensare ad una disfatta totale per le Fortebraccio ma i valori in campo si sono equivalsi come dimostrano i singoli parziali (24-26, 23-25, 26-28) per i quali ci è voluta più di un’ora e quaranta minuti di gioco prima di archiviare la partita. La forza delle ospiti si è vista tutta, in particolare in difesa, ma la differenza di quanto accaduto nelle ultime settimane, le fortebraccine hanno lottato fino alla fine contendendo alle avversarie ogni punto con carattere, grinta e voglia di non mollare mai. Il rammarico c’è ed è tanto perché come al solito le perugine hanno dovuto far fronte all’assenza della palleggiatrice titolare Cecilia Bracuto, fermata per un principio di polmonite, che è stata ben sostituita dall’esperta Sara Chiavarini che si è prodigata in lungo e in largo per mettere nelle migliori condizioni le proprie schiacciatrici di attaccare efficacemente. A conclusione si vuole sottolineare con il presente articolo, il pessimo arbitraggio e la scarsissima lucidità della direttrice di gara di cui non si riporta il nome per educazione, la quale, a parere degli scriventi, ha pesantemente condizionato le fasi calde e cruciali della partita con decisioni completamente sbagliate che hanno sempre favorito la squadra della Libertas innervosendo a più riprese le ragazze di casa che a fine gare hanno contato ben due gialli e uno rosso molto pesanti nell’economia del risultato finale.
(fonte Fortebraccio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 21, 2017 09:45