Fortebraccio Perugia finisce kappao a Narni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 7, 2017 10:00
Cimaroli Marco

Marco Cimaroli

La Fortebraccio Perugia ritorna dalla trasferta di prima divisione femminile con una sconfitta frutto di una prestazione sottotono in cui le ragazze biancorosse non sono riuscite a dare il loro solito contributo ed hanno ceduto alla Volley 82 Narni come denotano i parziali (25-19, 21-25, 25-13, 25-22). L’inizio della gara lascia intendere che la partita non sarà facilissima, infatti le ospiti si ritrovano senza rendersi conto sull’8-0 e con i due time-out già spesi dallo staff tecnico. Con fatica riprendono il loro cammino dopo il black-out di avvio ma non riescono a colmare il gap che si era creato nelle fasi iniziale e l’ostica squadra narnese chiude sulle ali dell’entusiasmo. Più equilibrato il secondo set che rimane sul punto a punto poiché le perugine riescono a tenere testa alle avversarie giocando azioni più semplici e lineari. La semplicità delle giocate garantisce una maggiore precisione collettiva nei fondamentali di seconda linea che torna ad avere delle buone percentuali e porta Castellini e compagne a pareggiare il numero dei set. Con la ripresa del gioco la Fortebraccio si smarrisce nuovamente subendo il maggior ritmo delle avversarie che riescono a difendere tutti gli attacchi portati nel campo narnese. Con le grandi difese effettuate abbinate ad attacchi perentori di palla alta le padrone di casa non mostrano cedimenti e chiudono con ampio scarto. La Fortebraccio prova a serrare le fila nel quarto periodo (6-11) ma si capisce ben presto che non è giornata in quanto i break conquistati vengono colmati rapidamente a dimostrazione della voglia di vincere e della grande concretezza delle avversarie. Narni conquista quattro match-point, due vengono annullati ma l’errore avversario in battuta fa esplodere la sua esultanza per la conquista di una vittoria che la rilancia definitivamente in classifica. L’allenatore perugino Marco Cimaroli afferma a fine gara: «È stata una partita complicata fin dall’inizio in quanto sapevamo di dover affrontare delle difficoltà come altre volte ci è capitato in questa stagione ma stavolta non siamo riusciti a superarle. Le assenze e i nostri soliti problemi settimanali non ci devono rappresentare un alibi in quanto oggi non siamo mai riusciti a prendere il ritmo. Le ragazze di Narni hanno giocato meglio di noi e pertanto si sono meritate ampiamente la vittoria affacciandosi così nei quartieri alti della classifica dove regna un grande equilibrio in quanto nel giro di due punti sono concentrate la bellezza di sei squadre. Spetterà a noi fin da sabato nel recupero con la Pallavolo Ternana di riprendere il nostro cammino in questo campionato con fiducia e ottimismo in quanto sono convinto che possiamo prenderci delle belle soddisfazioni».
(fonte Fortebraccio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 7, 2017 10:00