La Libertas Perugia si è sbloccata in prima divisione femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 14, 2017 11:15
Libertas Perugia (team) prima divisione femminile

le ragazze della Libertas Perugia di prima divisione femminile

Sette vittorie, 22 punti ed ottavo posto in classifica per la Libertas Perugia al termine del girone di andata nel campionato di prima divisione femminile (girone A); il collettivo biancoblu ha sofferto da neopromossa l’impatto con la nuova categoria (solo sconfitte nelle prime sei giornate), poi la netta vittoria a Città di Castello ha fatto scoccare la scintilla giusta e dato il via ad un filotto quasi perfetto nelle successive partite (sette vittorie su otto). Protagoniste di questa realtà le palleggiatrici Margherita Mearini e Chiara Baldacci, le centrali Caterina Bencivenga, Giulia Della Bina ed Aurora Sofia Di Matteo, le opposte Claudia Ceppi e Chiara Gaggioli, le schiacciatrici di posto-quattro Marika Bucaioni, Erika Cesarini, Claudia La Monica, Martina Livieri, Simona Montagna ed Alessandra Svizzeretto e le libero Federica Lustri e Virginia Mearini. A tracciare un bilancio di metà stagione il tecnico Gaetano De Franco: «Il nostro cammino al giro di boa rispecchia le aspettative; dopo un inizio poco esaltante (solo tre punti nelle prime sei partite) la squadra ha iniziato ad ingranare e ad esprimere bel gioco, i risultati sono stati poi una logica conseguenza. Ora ci troviamo ad un bivio: adagiarsi sul limbo di una comoda salvezza senza infamia e senza lode oppure provare a mettere pressione a chi ci precede? È chiaro che io da tecnico tendo sempre ad alzare l’asticella ponendo obiettivi difficili ma non irraggiungibili, poi sta alle ragazze capire chi siamo veramente, dimostrando con il lavoro in palestra che in questo campionato anche noi possiamo recitare un ruolo importante e toglierci altre belle soddisfazioni». A fargli eco il capitano Margherita Mearini: «Dopo un inizio un po’ faticoso, dovuto in parte al timore di giocare in un campionato di livello superiore rispetto a quello a cui eravamo abituate ed in parte alla presenza di elementi nuovi in squadra, siamo riuscite a sbloccarci ed a portare a casa qualche risultato importante, ribaltando in alcuni casi anche il pronostico che sulla carta ci vedeva sfavorite. Credo che questo sia dovuto, al di là dei vari cambiamenti, anche all’affiatamento che si è venuto a creare all’interno della squadra. Ora, come dice il mister, sta a noi decidere dove vogliamo arrivare ed impegnarci per proseguire questa striscia positiva».
(fonte Libertas Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 14, 2017 11:15