La Vis Fiamenga Foligno si china al forte Ponte Felcino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 13, 2017 14:00
Stella-Moretti

Valentina Stella e Lucia Moretti

La Vis Fiamenga Foligno fallisce l’occasione di riprendersi il primo posto in serie C femminile e lascia i tre punti alla capolista Sorbi Gioielli Ponte Felcino, nonché il secondo posto a San Mariano. Questo in sintesi il risultato della quindicesima giornata di campionato. Sarebbe però riduttivo ed ingiusto, archiviare in questa maniera lo sfortunato turno casalingo delle folignati. La squadra di coach Berrettoni, infatti, ha lottato fino all’ultimo contro le avversarie prima di arrendersi sul campo amico. Il primo set vede le padrone di casa partire con il piede giusto e mettere subito alle corde il team avversario, l’ottima difesa ed il buon attacco permettono di segnare a più riprese un sostanziale vantaggio. Nonostante la Vis debba rinunciare quasi subito per infortunio a Sara Maiuli, la squadra non perde la concentrazione, le ragazze mettono in campo ancor più grinta e tenacia e respingono in più occasioni il tentativo ospite di rientrare in partita e conquistando l’uno a zero. Al cambio di campo, come spesso accade, si invertono i ruoli, le ponteggiane si ricordano di essere in testa alla classifica e mette a segno un parziale che stordisce (0-4). Coach Berrettoni, dalla panchina, suona la sveglia e le sue ragazze ritrovano pian piano il bandolo della matassa, qualche muro e alcune battute al veleno, permettono di riagganciare e portarsi al comando. Il tasso tecnico ed agonistico delle due squadre, fa il resto, si lotta spalla a spalla fino al punto che pareggia il conto dei set. Il terzo parziale si gioca sulla falsariga del precedente, Foligno questa volta si porta avanti ma Ponte Felcino non molla la presa e rimane attaccato al punteggio, dando vita ad una girandola di punti che fa divertire il numeroso pubblico presente. Sempre attenti e pronti a tenere alta la tensione delle proprie squadre, i due tecnici, che non vogliono lasciare nulla di intentato, chiamano i tempi nei momenti opportuni ed effettuano qualche sostituzione per creare qualche variante agli schemi di gioco. Quando ormai sembra che le locali hanno in pugno il set, le ‘gioielliere’ riescono, dando fondo a tutta la loro qualità e cattiveria agonistica, a sorpassare e guadagnare il due ad uno. Nel quarto periodo la Sorbi Gioielli è più aggressiva della rivale, le folignati tentano di non lasciarsi sfuggire la partita, ma in più occasioni, con qualche errore di troppo, soprattutto in battuta, perdono punti a favore delle avversarie che nella seconda parte del set, possono così permettersi il lusso di controllare e vincere. Complessivamente una bella partita, vinta dalla squadra più quotata; Foligno esce comunque a testa alta, con una buona prestazione di squadra e con un bagaglio di esperienza che si arricchisce di settimana in settimana. Un plauso particolare va rivolto alla giovane Valentina Stella che, chiamata poco dopo l’inizio della partita a sostituire la sfortunata Sara Maiuli (cui vanno i più affettuosi auguri di pronta guarigione da parte di tutta la società), non si è fatta prendere dall’emozione ed è riuscita a mettere in mostra tutte le sue qualità mettendo a segno punti importanti e facendo vedere ancora una volta, i risultati del buon lavoro svolto nei vivai giovanili. Per la Vis Fiamenga il prossimo appuntamento è il 18 febbraio ad Ellera.
VIS FIAMENGA FOLIGNO – SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO = 1-3
(25-19, 23-25, 25-27, 17-25)
FOLIGNO: Maiuli M. 18, Baldoni 11, Camilli 14, Salvi 8, Di Arcangelo 4, Maiuli S. 2, Antonini (L1), Stella 7, Carletti, Sechi, Benincasa, Tredici, Trabalza (L2). All. Fabio Berrettoni e Claudio Guerrini.
PONTE FELCINO: Moretti 16, Polimanti 13, Constantin 11 Cerbella 9, Di Crescenzo 8, Essionobon 8, Lillacci (L), Servettini 6, Migni, Zangarelli, Maranghi. All. Massimo Pugnitopo e Giuliano Chiocci.
Arbitri: Valerio Merendelli e Fabio Moretti.
(fonte Vis Fiamenga Foligno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 13, 2017 14:00