Lorenzo Bernardi: «Perugia crea la mentalità vincente»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 2, 2017 10:30
Bernardi Lorenzo (intervista)

Lorenzo Bernardi

La Sir Sicoma Colussi Perugia ha infilato la quarta vittoria consecutiva nella fase a gironi della champions league (la sesta considerando il preliminare) rimanendo imbattuta al pari di Modena, dei russi di Kazan e dei polacchi di K?dzierzyn-Ko?le. La squadra bianconera, che ospiterà le finali della competizione nel fine settimana del 29 e 30 aprile, è riuscita a spuntarla per la seconda volta al tie-break sul Belgorod. Era questa di gran lunga la partita più attesa del mercoledì e la rappresentante italiana, pur rimaneggiata per l’assenza di Zaytsev e Tosi, ha legittimato la sua forza rispondendo sul campo agli sfottò arrivati recentemente da tifoserie avversarie. A fine partita l’allenatore Lorenzo Bernardi si è mostrato soddisfatto che la sua squadra possa continuare a lottare fino alla fine: «Ho detto ai miei giocatori che il fatto che siamo già nella final four non significa nulla. Dobbiamo giocare ogni partita come se fosse l’ultima. Ho detto loro che dobbiamo vincere tutte le sei partite della nostra pool. Questo è l’unico modo per creare la mentalità vincente ed uno spirito combattivo. Questo successo ci dovrebbe aiutare sia nella coppa europea che nel campionato italiano». A cercare il pelo nell’uovo non è sfuggito a nessuno il tremendo finale di terzo set, un epilogo che è stato molto doloroso e che avrebbe potuto pregiudicare il risultato finale. Ad ogni modo la reazione che il gruppo ha avuto è un segnale di buon auspicio per la crescita del gruppo. Si vive dunque in un clima di grande fiducia, non si arresta la cavalcata trionfale dei perugini che hanno così prenotato il primo posto del girone. La pallavolo italiana cercava una degna rappresentante per il torneo più importante del continente e l’ha trovata, la compagine umbra procede con pieno merito verso l’epilogo della competizione che sarà al Pala-Lottomatica. I ragazzi del presidente Gino Sirci hanno un biglietto da visita convincente. La giornata odierna sarà di viaggio per i perugini che stanno rientrando a casa ma già si concentrano sul prossimo obiettivo, domenica si giocherà tra le mura amiche contro Civitanova Marche, capolista del campionato che ha recentemente vinto la coppa Italia e che ha centrato anch’essa un successo nel mercoledì di coppa. Il Pala-Evangelisti si prepara ad ospitare il pubblico delle grandi occasioni con un tutto esaurito. Uno spettacolo a cui potranno assistere in circa quattromila.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 2, 2017 10:30