Marsciano sorpresa da Bastia Umbra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 20, 2017 09:30
Brunori Anna

Anna Brunori

La Ecomet Marsciano è stata superata nella terza gara di ritorno di serie C femminile giocata al Pala-Pippi dalla Consauto School Volley Bastia che la precede in classifica. La contesa parte con le ospiti che mettono in evidenza Volaj ma prontamente recupera Ambroglini (5-5), inizia una bella fase di gioco a fase alterne tra i due team che grazie al buon lavoro dei due contrapposti libero Fagioli e Mancinelli resta in equilibrio fino al 14-14. Le locali vanno poi a segno con Chiucchiù, risponde Buzzavi ma è Gierek a mettere a terra il 21-17. Brunori assesta l’attacco del 24-21, ma le ospiti con Volaj ne annullano due, per poi cedere con un errore il primo set. L’avvio del secondo parziale è appannaggio delle padrone di casa che vengono subito riagganciate (5-5). Cipolletti e Gierek spingono ma Volaj, costantemente cercata da Ercolanoni riesce a mantenere l’equilibrio (11-11). Fermate dal time-out ospite, le locali al rientro incappano in errori a ripetizione tanto da trovarsi ad inseguire (15-18). Scarabottini accorcia e Gierek guadagna la nuova parità (22-22), la prima palla-set è annullata da Volaj che avvia un esaltante corsa ai vantaggi, la conclusione di Codignoni rimette in asse la gara. Terzo periodo col pubblico delle due squadre in visibilio, le belle giocate di Gierek e Volaj, ma sostanzialmente dei due team, mantengono un perfetto equilibrio fino al 16-16, qui Fagioli chiude le traiettorie avversarie e Gierek sorpassa decisamente fino a firmare il vantaggio. Le ospiti hanno subito una reazione nel quarto set, vacilla la ricezione locale e Volaj e Leonelli ne approfittano, dal 3-9 si arriva al 9-15, Gialletti fa appena in tempo ad incrementare il suo tabellino prima di abbandonare per uno stiramento, ma le ospiti sono ormai lanciatissime verso la conclusione, facilitata da un errore che rinvia la sentenza. Al tie-break Tabai e Volaj prendono il comando, ben servite da Ercolanoni che può contare sulla precisione di Mancinelli, mentre per le locali solo Gierek va a punto (3-6), il cambio campo su muro di Leonelli arriva sul 3-8. Ambroglini trova varchi e nella concitazione del momento arriva un rosso per le ospiti che fissa il 6-9. Volaj torna ad incidere ma Gierek controbatte fino al 10-12, poi Codignoni fornisce ben quattro palle-match alle ospiti, Gierek e Cipolletti ne riescono ad annullare due, prima della battuta a rete che chiude la contesa dopo due ore e mezza di gioco.
ECOMET MARSCIANO – CONSAUTO SCHOOL VOLLEYBASTIA = 2-3
(25-23, 27-29, 25-20, 19-25, 12-15)
MARSCIANO: Gierek 30, Ambroglini 11, Scarabottini 8, Cipolletti 8, Chiucchiù 7, Gialletti 7, Fagioli (L1), Martinoli 4, Brunori 2. N.E. – Yaku, Capponi, Palomba (L2). All. Sandro Severini e Martina Renghi.
BASTIA UMBRA: Volaj 29, Codignoni 19, Leonelli 12, Tabai 5, Buzzavi 4, Ercolanoni 2, Mancinelli (L1), Cei 1, Crisanti, Lomurno. N.E. – Mecarelli, Grimaldi, Ficola (L2). All. Marco Gobbini e Alberto Dionigi.
Arbitri: Magnino Simone e Moretti Fabio.
ECOMET (b.s. 13, v. 7, muri 6, errori 27).
CONSAUTO (b.s. 9, v. 7, muri 5, errori 22).
(fonte Media Umbra Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 20, 2017 09:30