Per Gubbio nulla da fare contro Civitanova Marche

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 19, 2017 17:00
New Font Mori Gubbio (pausa)

le atlete della New Font Mori Gubbio a colloquio durante una pausa (foto Michele Benda)

Tutto secondo i pronostici. La Sacrata B-Chem Civitanova fa la voce grossa alla Polivalente ed in poco più di settanta minuti si sbarazza della New Font Mori Gubbio, fanalino di coda della serie B2 femminile. Una gara in crescendo per le rossoblu padrone di casa che però non sono riuscite a contenere la potenza di fuoco nemica. L’avvio non è così tremendo (8-11), le ospiti però mettono in chiaro le loro intenzioni infilando un break di dieci punti consecutivi (8-21). Il monologo delle marchigiane porta al vantaggio. Medesimo andamento nel secondo set. La sola differenza con il precedente si ha con le civitanovesi che riescono ad imporre il proprio gioco sin dalle battute iniziali. Le eugubine accennano una reazione dopo il secondo time-out tecnico, l’ace di Ianni riporta a ridosso delle avversarie (14-17). Ma non basta, la qualità nettamente superiore della Sacrata, permette a Lupidi e compagne di ripartire e raddoppiare. Nella terza frazione il gioco al centro impostato dalla regista Ricci permette a Cardoni e Prestanti di delineare la strada (11-17. Le sostituzioni tra le fila locali servono a poco e Lupidi chiude le ostilità.
NEW FONT MORI GUBBIO – SACRATA B CHEM CIVITANOVA = 0-3
(11-25, 16-25, 18-25)
GUBBIO: Corselli 8, Venturi 5, Morelli 3, Ianni 3, Minotti 3, Gemma 1, Sannipoli (L1), Rossi 1, Mariucci, Ciliegi (L2). N.E. – Bellucci, Trinei, Nini. All. Luca Tomassetti.
CIVITANOVA MARCHE: Pomili 11, Lupidi 11, Cardoni 10, Partenio 8, Testella 7, Prestanti 5, Morgoni (L1), Ricci 3. N.E. – Pierantozzi, Fontana, Andreani (L2). All. Luca Paniconi.
Arbitri: Veronica Fusetti e Giulia Barducci.
NEW FONT MORI (b.s. 6, V. 3, muri 0, ricezione positiva 36%, ricezione perfetta 9%, attacco 25%, errori 10).
SACRATA (b.s. 10, v. 4, muri 6, ricezione positiva 58%, ricezione perfetta 30%, attacco 55%, errori 7).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 19, 2017 17:00