Per la Sir Conad Perugia impegno agevole a Milano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 21, 2017 11:15
Tosi Federico (video-check)

Federico Tosi (foto Michele Benda)

L’ultima gara del girone di ritorno nella superlega è anticipata al turno infrasettimanale. La Sir Safety Conad Perugia si reca in trasferta mercoledì 22 febbraio (ore 20,30) per continuare a migliorare il suo percorso stagionale che adesso conta diciannove vittorie e cinque sconfitte. In questo contesto l’impegno contro il fanalino di coda della classifica Revivre Milano non può preoccupare i block-devils che puntano, finché la matematica lo consente, a scavalcare Trento e conquistare il secondo posto. Le ultime due giornate del massimo campionato maschile vivranno un avvincente testa a testa a distanza con le due dirette interessate che saranno chiamate a non perdere punti e nemmeno set. Lo sprint di fine stagione regolare favorisce i dolomitici ma la speranza come si sa è l’ultima a morire. Difficile pensare che i settentrionali possano compiere passi falsi con in casa con Molfetta, oppure a Monza; più arduo il compito dei bianconeri che dopo l’impegno in terra lombarda saranno chiamati a fronteggiare la temibile Verona (domenica al Pala-Evangelisti). Ma come insegna lo sport, bisogna concentrarsi su di un impegno alla volta e dunque mirino puntato sul team meneghino. Tra gli uomini del coach Luca Monti c’è stata qualche variazione di assetto durante la stagione, ma i risultati non sono sostanzialmente cambiati, due le vittorie nel girone di andata e due in quello di ritorno, per un totale di quattro sorrisi e venti dispiaceri. I milanesi hanno ceduto gli espertissimi Starovic e Dennis, operando un solo acquisto sul mercato, quello dell’opposto polacco Pawel Adamajtis che si sta rivelando il terminale più prolifico. Occhio anche alla battuta dello schiacciatore canadese Nicolas Hoag che dalle statistiche appare molto pericoloso in questo fondamentale. In vista di un’ottava che prevede altre tre partite (mercoledì primo marzo in champions contro Ankara), il collettivo del tecnico Lorenzo Bernardi potrebbe dare un turno di riposo a qualcuno dei suoi giocatori più spremuti. Pronti a fare la loro parte se gli sarà concesso spazio il centrale toscano Simone Buti e lo schiacciatore austriaco Alexander Berger, atleti rivelatisi sempre preziosi e positivi sia a livello tecnico che per l’apporto agonistico. Chi terrà a fare bene è sicuramente il libero Federico Tosi che è l’ex di turno della partita. La gara sarà seguita in trasferta dai soliti instancabili Sirmaniaci che sono pronti a salire sugli autobus anche nel giorno feriale. Tutti gli altri sportivi potranno seguire l’incontro in diretta con le solite modalità, in streaming internet su Sportube.tv che trasmette le immagini a pagamento, oppure sulle frequenze di Umbria Radio che dirama la cronaca integrale. A senso unico il bilancio degli scontri diretti, nei precedenti ci sono cinque partite che costituiscono archivio nella massima categoria e gli umbri sono sempre riusciti dal campo col successo. Milano: Sbertoli – Adamajtis, De Togni – Tondo, Skrimov – Hoag, Cortina (L). Perugia: De Cecco – Atanasijevic, Podrascanin – Buti, Zaytsev – Berger, Bari (L). Arbitri: Giorgio Gnani (PC) e Marco Zavater (RM).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 21, 2017 11:15