Perugia saluta il Pala-Evangelisti contro Ankara

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 28, 2017 11:30
Bernardi Lorenzo (lavagna)

Lorenzo Bernardi (foto Michele Benda)

Termina il primo marzo il turno preliminare della champions league, nel sesto ed ultimo impegno della fase a gironi la Sir Sicoma Colussi Perugia si presenta nel suo Pala-Evangelisti con grande serenità. La qualificazione alle final four della massima competizione continentale per club è ormai acquisita e ai block-devils rimane solo l’obiettivo di concludere al primo posto il proprio raggruppamento. Si gioca mercoledì 1 marzo alle ore 19, fischio d’inizio inconsueto previsto dal calendario per avere la contemporaneità in tutti i campi e garantire la massima regolarità delle partite senza falsare i risultati. In realtà la squadra del presidente Sirci è già sicura di essere in semifinale e dalla parte opposta della rete c’è la HalkBank Ankara, formazione ultima in classifica che ormai è tagliata fuori e non potrà proseguire la sua avventura ma certamente proverà a chiudere nella maniera migliore. Sarà ancora Fox Sport Plus a trasmettere la partita sul piccolo schermo, ma il match si potrà seguire altresì in streaming sul sito www.laola1.tv che ha l’esclusiva sul web. Ai padroni di casa potrebbero mancare gli stimoli e proprio per questo il tecnico Lorenzo Bernardi ha lanciato il suo monito: «Giocheremo per vincere. È un ottimo test, è un match di champions league, che è la massima competizione per club a livello europeo e vogliamo onorarla fino in fondo. Da quando abbiamo avuto l’organizzazione della final four, ho subito detto ai miei ragazzi che volevo vincere il girone per dare un segnale a tutti che non ci saremmo mai accontentati di partecipare. Voglio creare una mentalità vincente e questa si costruisce cercando sempre di vincere. Ci vorrà forse più testa che fisico e tecnica per vincere e per noi la partita rappresenta quindi un’ottima occasione sotto l’aspetto della tenuta mentale e dell’atteggiamento». Per concludere al primo posto il girone ai bianconeri basta conquistare un punto, ciò significherebbe però disputare cinque set e questo non è molto consigliabile in vista dello scontro valido per gara-uno dei quarti di finale che sancisce l’avvio nell’avventura play-off scudetto, anche perché l’incontro è anticipato al sabato per questioni di concerto musicale nell’impianto sportivo di Pian di Massiano. Nonostante ciò è ipotizzabile un altro turnover per i perugini che, non avendo limiti di regolamento da rispettare, potrebbero far giocare inizialmente il centrale Simone Buti, lo schiacciatore Alexander Berger ed il libero Federico Tosi per non sovraccaricare i più anziani Birarelli, Zaytsev e Bari. Sarà comunque una gara nella quale troveranno spazio con tutta probabilità anche le altre seconde linee, con il regista Mitic e lo schiacciatore Della Lunga pronti a sfruttare i loro spazi. Il buonumore regna sovrano tra i perugini anche se i turchi dell’indimenticato allenatore Slobodan Kovac si annunciano intenzionati a salutare l’Europa nella maniera migliore. Lo dimostra la vittoria conseguita dai suoi uomini contro i russi del Belgorod nella scorsa giornata. Anche gli ospiti hanno rivoluzionato il loro assetto da quando hanno cambiato guida in panchina. È certo che la squadra che andrà in campo sarà molto diversa da quella affrontata e battuta a domicilio all’andata. Tra gli stranieri sembrano godere di una buona condizione lo schiacciatore olandese Dick Kooy e quello turco Burutay Subasi che insieme al sempre verde opposto serbo Ivan Miljkovic forma il pericoloso tridente d’attacco. In previsione di una bassa affluenza di pubblico il club dei diavoli ha rilanciato la facilitazione d’ingresso ad 1 euro per coloro che saranno presentati dagli abbonati; promozione valida per un massimo di quattro persone e naturalmente fino ad esaurimento biglietti. Si è aperta intanto anche la prevendita per la prima sfida dei play-off contro Piacenza, prelazione abbonati fino a mercoledì 1 marzo alle ore 20, esibendo il documento di identità e l’abbonamento stagionale, è possibile confermare il proprio posto stagionale con vendita solo presso i punti vendita booking show della provincia di Perugia. Vendita libera da giovedì. Perugia: De Cecco – Atanasijevic, Podrascanin – Buti, Russell – Berger, Tosi (L). Ankara: Vincic – Miljkovic, Gunes – Kayhan, Subasi – Kooy, Yesilbudak (L). Arbitri: Ivan Lazarevic (SRB) e Marcin Herbik (POL).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 28, 2017 11:30