San Giustino faccia a faccia con la forte Olimpia Ravenna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 3, 2017 13:30
Krasteva Elitza

Elitza Krasteva (foto Michele Benda)

Il ciclo di ferro della Sia Coperture San Giustino ricomincia al palasport di via Anconetana, dove alle ore 17 di domenica 5 febbraio, per la seconda giornata di ritorno nel girone C della serie B1 femminile, è di scena la formazione della Cmc Olimpia Ravenna, che nelle ultime otto giornate di campionato ha steccato soltanto a San Lazzaro di Savena e lasciato un punto in casa al Bastia Umbra. E la vetta è distante appena due punti, con Orvieto e San Lazzaro a dividersi la leadership. Un segnale di indubbia salute per una formazione che comunque godeva dei favori del pronostico e che adesso pare aver trovato anche il giusto amalgama con le due ‘vecchie conoscenze’ come Francesca Babbi e Jasmine Rossini; con l’ottima palleggiatrice Elisa Lancellotti e con una forte coppia al centro, composta da Flavia Assirelli e Camilla Neriotti. Un’avversaria di indubbio livello tecnico, insomma, con l’organico allestito dal diesse Sandro Camerani e la supervisione di un direttore generale chiamato Marco Bonitta; una compagine che ha innestato la presa diretta, grazie anche all’eccellente stato di forma che sta vivendo e con il conforto di un bel seguito di pubblico. Tutte informazioni che le altotiberine conoscono benissimo. Dopo la vittoria di Montespertoli, che ha restituito fiato in classifica, la formazione di Pietro Camiolo è chiamata ad alzare l’asticella delle prestazioni per tener testa alle romagnole, avendo comunque l’obbligo morale di crederci anche se il pronostico non è dalla sua parte. La settimana ha visto le biancoazzurre allenarsi a pieno regime, niente infortuni né attacchi influenzali, quindi, per cui le premesse sotto questo profilo sembrano buone. Il resto lo dirà il campo di gioco; alle sangiustinesi il dovere di dare tutto quanto è nelle loro possibilità, costringendo le rivali alla prova dei fatti per dimostrare che quella superiorità che ha sulla carta. Alla vigilia il tecnico Pietro Camiolo ha detto: «È stata una settimana che ci ha permesso di lavorare e di preparare questa partita con un clima tranquillo per cui dovremo mettere in mostra una buona qualità di gioco contro un’avversaria quotata, che possiede a mio giudizio la migliore coppia centrale del girone». L’auspicio è anche quello di vedere più gremiti gli spalti del palasport per garantire a Spicocchi e compagne il necessario sostegno. Circa la formazione che andrà in campo, è ballottaggio fra Camilla Cornelli e Giulia Bartolini per il posto-quattro assieme a Valentina Barbolini; conferme in regia per Francesca Lavorenti, nel ruolo di opposto per Gloria Lisandri, al centro per Martini Spicocchi e Francesca Rosa e nelle mansioni di libero per Elitza Krasteva. Coppia di Macerata designata per il match, con primo arbitro Aldo Fogante e secondo Chiara Mochi.

(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 3, 2017 13:30