School Bastia: tre punti d’oro a Cesena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 6, 2017 10:30
Meniconi-Cruciani (muro)

Limmi School Volley Bastia a muro con Beatrice Meniconi e Cristina Cruciani (foto Michele Benda)

Punteggio fotocopia del match d’andata, con la Limmi School Volley Bastia che liquida agevolmente la pratica di serie B1 femminile grazie ad un netto successo che consente di continuare la marcia verso la salvezza. Tre punti importantissimi contro la Volley Club Cesena, perché consentono di scavalcare la stessa rivale e le cugine di San Giustino, portandosi a più sei dalle zone caldissime del girone. Match mai in discussione con le scolare che hanno costretto le padrone di casa ad arrendersi in tre set. A guidare le proprie compagne sono ancora i pilastri sempreverdi Cristina Cruciani e Silvia Tosti, che realizzano il miglior score personale. Al di là della rete arriva in doppia cifra solo la capitana Alice Piolanti, ultima ad arrendersi. È tornato l’entusiasmo in casa bastiola, una nuova primavera che vede le ragazze desiderose di iniziare un altro campionato, lasciando indietro qualche svarione di troppo nel girone di andata. C’è consapevolezza nei propri mezzi, c’è di nuovo coesione… così, nulla è precluso.
VOLLEY CLUB CESENA – LIMMI SCHOOL VOLLEY BASTIA = 0-3
(16-25, 17-25, 18-25)
CESENA: Piolanti 10, Gardini 8, Brina 8, Leonardi 8, Di Fazio 4, Bertolotto 2, Fabbri (L), Calisesi 2, Altini 1. N.E. – Grassi, Baravelli, Ravaioli (L2). All. Andrea Simoncelli ed Edoardo Nanni.
BASTIA UMBRA: Cruciani 14, Tosti 13, Nana 10, Castellucci 10, Meniconi 7, Marcacci 2, Piccari (L). N.E. – Valentini, Patrignani, Patasce, Gallina, Ceccarelli, Ribelli, Pici (L2). All. Gian Paolo Sperandio e Fabrizio Raspa.
Arbitri: Gianluca Urbano e Riccardo Lucini.
VOLLEY CLUB (b.s. 5, v. 2, ricezione positiva 69% (perfetta 51%), attacco 28%, muri 8, errori 10).
LIMMI (b.s. 2, v. 3, ricezione positiva 73% (perfetta 48%), attacco 40%, muri 10, errori 5).
(fonte School Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 6, 2017 10:30