Città di Castello, gli uomini esultano con Morciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 26, 2017 23:00
Cappelletti Niccolò (attacco)

Città di Castello Pallavolo in attacco con lo schiacciatore Niccolò Cappelletti

Continua la rincorsa ai play-off della Città di Castello Pallavolo che supera nel posticipo domenicale di serie B maschile la Dolciaria Rovelli Morciano per tre a zero davanti al suo pubblico sempre numeroso nonostante la giornata estiva e mantiene l’imbattibilità del palasport Andrea Ioan e conquista una vittoria che lascia la squadra di Marco Bartolini solitaria al secondo posto della classifica. Una grande vittoria di squadra, la quindicesima nelle diciannove gare disputate, che gli ospiti hanno cercato invano di contrastare senza però rendersi mai pericolosi; una prestazione convincente dei biancorossi che hanno confermato la loro vocazione nel fondamentale del muro (nove totali) ed un attacco di squadra al 58%. Capitan Cerquetti è stato bravissimo nel gestire ogni momento, Cappelletti sempre più determinante e Marino e Stoppelli ormai sicurezze al centro; buono Lensi in seconda linea e Conti miglior realizzatore della gara; Benedetti costante ed ottimo l’impatto nella gara di Maracchia come anche Giglio e Marconi. L’esordio di Emanuele Pitocchi alla sua prima apparizione nel campionato è stata la ciliegina sulla torta di una giornata perfetta per i tifernati. Città di Castello si è presentata con il solito assetto composto da Cerquetti-Benedetti, Conti-Cappelletti, Marino-Stoppelli, Lensi libero, mentre i romagnoli sono scesi in campo con Costanzi-Tamburini, Andreatta-Ferraro, Arasowman-Caselli, Mei libero. La novità ospite è l’opposto Tamburini, il tentativo di fuga viene recuperato con gli attacchi di Cappelletti e Conti; Marino mura e conquista l’uno a zero. Nella seconda frazione i padroni di casa ripartono bene con Benedetti che costringe i rivali ad inserire lo schiacciatore Fabbri per Ferraro (6-3), la pipe di Conti e gli attacchi precisi di tutti gli attaccanti crea un ottimo gap; Maracchia subentra a Benedetti e mette a terra tre punti consecutivi che significano raddoppio. Nel terzo parziale Bartolini conferma Maracchia in campo; Marino e Cappelletti confezionano il primo vantaggio (8-6); Morciano fatica a contrastare i tifernati che prendono il largo con Cappelletti e Maracchia (13-7) e Conti porta al secondo time-out tecnico sul 16-10. Cambio in regia con Giglio che serve bene i suoi attaccanti Maracchia, Cappelletti, Marconi e Pitocchi, coach Bartolini dà spazio a tutti e sul 24-8 un muro di Maracchia fa scorrere i titoli di coda. Ora il pensiero va al prossimo turno quando Città di Castello, sabato 1 aprile, andrà in trasferta a Terni per un derby davvero impegnativo e difficile.
CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO – DOLCIARIA ROVELLI MORCIANO = 3-0
(25-22, 25-17, 25-18)
CITTÀ DI CASTELLO: Conti 20, Marino 10, Cappelletti 10, Benedetti 6, Stoppelli 5, Cerquetti 3, Lensi (L1), Maracchia 6, Marconi, Pitocchi, Giglio, Pitocchi, Cioffi. All. Marco Bartolini e Michele Menghi.
MORCIANO: Andreatta 14, Tamburini 8, Caselli 5, Aramsowan 5, Ferraro 4, Costanzi 1, Mei (L), Fabbri, Segoni, Rossi, Gramolini. All. Alessandro Zanchi e Corrado Passamonti.
Arbitri: Barbara Audone e Simone Chirieletti.
CITTÀ DI CASTELLO (b.s. 14, v. 2, muri 9, ricezione positiva 58%, ricezione perfetta 50%, attacco 58%, errori 14).
DOLCIARIA ROVELLI (b.s. 6, v. 3, muri 1, ricezione positiva 58%, ricezione perfetta 36%, attacco 38%, errori 12).
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 26, 2017 23:00