Città di Castello, gli uomini passano a Falconara

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 5, 2017 22:00
Città di Castello Pallavolo (tempo)

gli atleti della Città di Castello Pallavolo di serie B maschile parlano durante un tempo

Una magnifica Città di Castello Pallavolo compie l’impresa e supera la Volley Game Falconara per tre a due compiendo una rimonta che nessuno si sarebbe mai immaginato. Una vittoria fondamentale in questo momento della stagione per la classifica di serie B maschile dato che riporta i tifernati al secondo posto e ricarica il morale dei ragazzi di coach Marco Bartolini che hanno dimostrato l’attaccamento ai colori biancorossi. I tifernati prima sono andati totalmente fuori gara e poi sono riusciti a ritrovarsi conquistare con forza il terzo set e dominando il quarto ed il quinto; una emozione incredibile per tutta la squadra che ha voluto dedicare questa vittoria ai tifosi e a tutti coloro che in questi mesi e in questi giorni stanno lavorando per il futuro della società sportiva. Si può certamente parlare di impresa, un super Rinaldo Conti ed un muro determinante. Città di Castello scende in campo con il solito 6+1 con Cerquetti-Benedetti, Marino-Stoppelli, Conti-Cappelletti e Lensi libero mentre Falconara schiera Giuliani-Morichelli, Catalani-Bastianelli, Stoico-Rossi e Marchetti regista di difesa. In avvio i padroni di casa sfruttano gli errori altrui per allungare, i tifernati sono molto fallosi, dodici errori di squadra, e vanno sotto no a zero. Nella seconda frazione i marchigiani scappano via senza fatica, gli ospiti non riescono ad entrare in partita e con un’altra serie incredibile di svarioni regalano due a zero. Bartolini si fa sentire e nel terzo set la squadra sembra diversa, gioca bene e si porta avanti ma una decisione arbitrale per un fallo di posizione inesistente porta alle proteste biancorosse eccessive che inevitabilmente si concretizzano con due cartellini gialli e nell’azione successiva ad un cartellino rosso per proteste. I locali riconquistano la parità (6-6), il nervosismo imperversa, le azioni sono lunghe, le squadre non riescono ad esprimersi ma il cuore biancorosso batte più forte ed il muro aiuta i tifernati che allungano (11-19); la serata negativa degli arbitri non aiuta ed i soliti errori dei biancorossi riaprono il set (20-20). L’ennesima invasione consente ai falconaresi di mettere la freccia (22-21). Città di Castello non molla, Marino e Conti hanno il guizzo giusto che riapre la gara. Nel quarto periodo gli attacchi della Volley Game vengono difesi e gli umbri vanno in vantaggio (11-16); il tecnico Catalani inserisce gli schiacciatori Clementi e Mariotti ma Marino piazza tre muri esaltando la squadra che rimanda il verdetto. Tie-break incandescente, Falconara parte male ma ricuce, si gioca punto a punto ed il muro di Cappelletti porta al cambio campo sul 6-8. Una pipe di Conti allunga e quando Marino inchioda Stoico il punteggio è 9-13, sarà lo stesso Marino a scrivere la parola fine con il sigillo. Prossima gara del Città di Castello al Pala-Ioan domenica 12 marzo alle ore 18 contro i cugini di Foligno.
VOLLEY GAME FALCONARA – CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO = 2-3
(25-18, 25-15, 23-25, 15-25, 11-15)
FALCONARA: Stoico 14, Morichelli 11, Bastianelli 10, Rossi 9, Catalani 8, Giuliani 1, Marchetti (L), Furia 3, Clementi 1, Mariotti 1, Federici 1, Filipponi, Concetti, Tomassetti. All. Claudio Capitani e Marco Pigliapoco.
CITTÀ DI CASTELLO: Conti 24, Cappelletti 14, Marino 12, Benedetti 11, Stoppelli 7, Cerquetti 1, Lensi (L1), Maracchia, Zangarelli, Marconi, Marsili, Giglio, Cioffi, Pitocchi. All. Marco Bartolini e Michele Menghi.
Arbitri: Mirko Girolametti e Marco Perotti.
VOLLEY GAME (b.s. 8, v. 4, muri 10, ricezione positiva 75%, ricezione perfetta 58%, attacco 33%, errori 20).
CITTÀ DI CASTELLO (b.s. 12, v. 1, muri 18, ricezione positiva 59%, ricezione perfetta 47%, attacco 39%, errori 26).
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 5, 2017 22:00