Città di Castello, per gli uomini continua il sogno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 23, 2017 16:00
Città di Castello Pallavolo (campo) serie B maschile

gli atleti della Città di Castello Pallavolo in campo

Domenica 26 marzo alle ore 18 la Città di Castello Pallavolo torna tra le mura amiche del palasport Andrea Ioan per misurarsi con la Dolciaria Rovelli Morciano nel campionato nazionale di serie B maschile. A sei giornate dal termine della stagione, la gara assume un valore enorme per i ragazzi di coach Marco Bartolini, consapevoli, che a salvezza matematicamente raggiunta hanno la grande possibilità di giocare per un posto nei play-off; la gara con i romagnoli è la prima finale che i tifernati sono chiamati a giocare da qui al 5 maggio per poter coronare il sogno. Avversaria ostica, che già nella gara d’andata aveva messo enormemente in difficoltà i biancorossi che ribaltarono il match e conquistarono la vittoria solo al tiebreak; nella stagione ha conquistato otto vittorie subendo undici sconfitte e attualmente occupa il decimo posto in classifica con 24 punti, due lunghezze più in alto dalla zona retrocessione. Proprio la sconfitta nell’ultima gara casalinga con Offagna ha complicato il campionato dei morcianesi che possono contare su una rosa di valore con i registi spoletini Costanzi e Segoni, il centrale Arasomwan, utilizzato anche come opposto è Caselli, gli schiacciatori Andreatta, Spinelli e Ferraro ed il libero Mei. Il vice allenatore Michele Menghi inquadra così il momento: «Siamo davvero soddisfatti del lavoro fatto finora e dei risultati che i ragazzi hanno conquistato sul campo, 38 punti su diciotto gare, ma soprattutto hanno subito solamente quattro sconfitte, evidenziando la qualità di questa squadra e anche del lavoro che in questi mesi abbiamo fatto ma forse è giusto dire in questi anni visto che questo gruppo è insieme da due-tre stagioni. Finora ci siamo guardati sempre alle spalle ma ora abbiamo il dovere di guardare avanti e provare a giocare tutte le gare a disposizione perché vogliamo provare ad arrivare in fondo agganciati al sogno play-off per la A2. Le prossime gare saranno difficilissime con avversarie molto motivate come Morciano, Terni e Montorio che lottano per evitare la retrocessione o come Macerata e Perugia che stanno disputando una grandissima stagione e lottano per i play-off. Ci aspetta un compito molto arduo, ma anche una grande occasione; un’opportunità che ci siamo costruiti con il lavoro e che bisogna essere contenti e fortunati di poterla vivere. Insieme ai nostri tifosi, ai dirigenti e a tutti quelli che amano questo sport e ci sono vicini possiamo scrivere una nuova pagina della gloriosa storia della pallavolo di Città di Castello, insieme possiamo sognare». Città di Castello: Cappelletti, Stoppelli, Conti, Marino, Benedetti, Cerquetti, Lensi (L1), Maracchia, Zangarelli, Marconi, Pitocchi, Marsili, Giglio, Cioffi (L2). All. Bartolini e Menghi. Morciano: Costanzi, Spinelli, Aramsowan, Andreatta, Caselli, Ferraro, Mei (L), Fabbri, Tamburini, Segoni. All. Zanchi e Passamonti. Arbitri: Barbara Audone e Simone Chirieletti.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 23, 2017 16:00