Città di Castello, per gli uomini sfida da play-off ad Osimo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 16, 2017 16:30
Lensi Davide

David Lensi

Torna nelle Marche la Città di Castello Pallavolo sabato 18 marzo i tifernati sono attesi da una sfida di grande valore che vedrà la seconda in classifica sfidare una La Nef Osimo, quarta e distanziata di solo tre lunghezze, che a sette giornate dal termine del campionato, con la sosta già fatta da entrambe le formazioni, lascia ad ambedue la possibilità di poter conquistare l’unico posto disponibile per i play-off.  Il team marchigiano è in un grande momento di forma ed arriva alla gara dopo ben sei vittorie consecutive poi con il cambio dell’allenatore e l’arrivo di Roberto Masciarelli, la squadra ha letteralmente cambiato passo ed ha ritrovato fiducia nei propri mezzi e quella consapevolezza che l’ha riportata a lottare con le migliori. Per comprendere il valore della formazione osimana e valutare la rimonta che ha compiuto basta ricordare che all’andata Città di Castello si impose e dopo quella giornata Osimo con era al decimo posto in classifica distanziata di sette punti dai biancorossi; dopo quella gara i marchigiani sono stati capaci di risalire ben sei posizioni in classifica. Città di Castello sta disputando una stagione di grandissimo valore tecnico ed agonistico; un ruolino di marcia impensabile tenuto conto anche delle situazioni che questi meravigliosi ragazzi stanno vivendo. La gara è di fatto un crocevia del campionato importante per entrambe le formazioni, ma lo è soprattutto per i marchigiani che inseguono a tre punti e che hanno l’obbligo di conquistare una vittoria per agganciare il treno dei play-off; i biancorossi invece vincendo potrebbero restringere la rosa delle squadre pretendenti agli spareggi. Rivale difficile con l’opposto Romani autentico fuoriclasse per la categoria e con una squadra molto equilibrata e forte in ogni reparto con gli schiacciatori Boncompagni e Ballarini, i centrali Durazzi e Pesaresi, il regista Gagliardi ed il libero Pace. Lo schiacciatore Rinaldo Conti afferma: «È una partita importante come lo sono state tutte le altre disputate finora; noi ci siamo preparati con grande attenzione come facciamo sempre; certamente più andiamo avanti e più hanno importanza i risultati perché minore è il tempo per poter recuperare; conosciamo il valore dei nostri avversari e sappiamo che sicuramente ci possono essere superiori. Per questo li rispettiamo, ma noi siamo anche consapevoli della nostra forza e del valore del nostro gruppo che ha saputo affrontare una stagione difficile; crediamo di aver dimostrato in campo il nostro valore e certamente non vogliamo gettare al vento tutto il lavoro di questo gruppo; sicuramente è stato un grande vantaggio o la nostra forza decisiva spostare a nostro favore anche gare nelle quali il risultato sembrava compromesso; non è un caso che in sei gare su diciassette siamo andati al tie-break e in cinque siamo usciti vincenti. Questa determinazione, questa rabbia agonistica, questa voglia di non mollare mai ci ha caratterizzato fino ad oggi e dovrà continuare fino al termine della stagione. Abbiamo fame di risultati e per questo ogni gara per noi è fondamentale e da ogni gara vogliamo ottenere sempre e comunque il massimo. Ad Osimo troveremo un palazzetto molto caldo e per questo avremo bisogno del sostegno e del calore dei nostri tifosi per riuscire insieme a centrare un risultato positivo». Osimo: Pesaresi, Durazzi, Ballarini, Boncompagni, Romani, Gagliardi, Pace (L), Molari, Alessandrini, Caporaletti, Palmieri, Guazzaroni, Pirani. All. Roberto Masciarelli e Giulio Badino. Città di Castello: Cappelletti, Stoppelli, Conti, Marino, Benedetti, Cerquetti, Lensi (L1), Zangarelli, Marconi, Maracchia, Marsili, Giglio, Cioffi (L2). All. Marco Bartolini e Michele Menghi. Arbitri: Antonio Mazzarà e Andrea Clemente.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 16, 2017 16:30