La Grifo Perugia convince contro Offagna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 26, 2017 10:00
Fuganti Pedoni Filippo (attacco)

Ledlink Perugia in attacco con l’opposto Filippo Fuganti Pedoni (foto Michele Benda)

Vince e convince la Ledlink Perugia sovvertendo i pronostici della serie B maschile contro una Finanza e Previdenza Offagna venuta a al palasport di San Marco per continuare la rincorsa ai play-off. Un’ottima prestazione per i grifoni che venivano da una settimana difficile per le non buone condizioni fisiche e con Servettini e Piersanti indisponibili. Con la volontà di vendicare la sconfitta dell’andata in terra marchigiana i padroni di casa partono forte con Amore implacabile da posto-quattro (8-5). Boriosi è preciso in ricezione e permette a Cricco di giostrare i suoi attaccanti che scavano il solco (16-11). I marchigiani dimostrano di essere squadra quadrata e con Bruschi ricuciono sul 22-22 ma Perugia c’è e con un colpo di reni ottiene il vantaggio. L’avvio di secondo set sorride ancora ai perugini che sembrano più concentrati (8-3), stavolta gli avversari non possono rifarsi sotto contro un Fuganti Pedoni infermabile (16-9). Nulli Pero e Amore gestiscono al meglio le occasioni per un eloquente punteggio finale che vale il raddoppio. Offagna non vuole lasciare il campo senza opporre resistenza e con un assetto modificato prova a rimanere in partita contro rivali che sembrano decisamente in giornata. Si gioca alla pari fino ai vantaggi che vedono i marchigiani prevalere ed accorciare le distanze. È un’altra partita con buone giocate, su tutte una difesa impossibile del libero Boriosi in eccellente forma che scalda il pubblico sugli spalti, per la prima volta non numeroso per la contemporanea semifinale scudetto di superlega a pochi chilometri. Offagna con Medici prova a ricucire ma il capitano Fuganti Pedoni è lucido e porta i suoi al match-point, un fallo di doppia sanzionato agli ospiti fa scattare l’esultanza perugina. Prossima partita decisamente proibitiva in casa della capolista Macerata dove i grifoni cercheranno di rovesciare ancora il pronostico.
LEDLINK PERUGIA – FINANZA E PREVIDENZA OFFAGNA = 3-1
(25-22, 25-12, 24-26, 25-23)
PERUGIA
: Fuganti Pedoni 31, Amore 17, Nulli Pero 14, Padella 8, Merli 2, Cricco 3, Boriosi (L), Bregliozzi. N.E. – Tini, Staccini, Servettini, Piersanti (L2). All. Paolo De Paolis.
OFFAGNA: Bruschi 14, Rosa 13, Chiarini 9, Pettinari 7, Cremascoli 5, Ferrini 5, Medici A. 5, Speranzoni (L1), Gentilucci, Farinelli (L2). N.E. – Medici. All. Corrado Giangiacomi.
Arbitri: Francesco Aiello e Manuel Gallegra.
LEDLINK (b.s. 11, v. 5, muri 8, errori 12).
OFFAGNA (b.s. 6, v. 3, muri 4, errori 19).
(fonte Grifo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 26, 2017 10:00