La School Bastia ferma Moie al tie-break

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 19, 2017 10:30
Tosti Silvia (attacco)

Limmi School Volley Bastia in attacco con la schiacciatrice Silvia Tosti (foto Michele Benda)

Grande prova di carattere da parte delle ragazze della Limmi School Volley Bastia che esce con due importantissimi punti dal palazzetto di San Marco e frena la corsa di una Ecoenergy 04 Moie meglio piazzata nella classifica di serie B1 femminile. Le padrone di casa con un pizzico di precisione e concentrazione in più avrebbero potuto chiudere anche prima la gara ma la tegola durante il riscaldamento ha costretto coach Sperandio a tenere fuori la libero Piccari, gettando nella mischia la giovane Pici che ha giocato una partita da veterana dimostrando che non esistono riserve in un gruppo dalla mentalità vincente. A salire in cattedra, su tutte, è però la capitana Silvia Tosti che nei momenti più delicati ha messo esperienza ed astuzia a disposizione delle compagne, chiudendo con trenta punti personali. Importante anche l’apporto delle palleggiatrici con Marcacci sempre puntuale e Gallina brava a subentrare e a giocarsi da protagonista il tie-break. Primo set mai in discussione con Tosti e Meniconi che suonano subito la carica, mettendo in difficoltà Zannini e compagne, che non riescono a tenere il ritmo (16-9), Cruciani e compagne allungano fino al 21-12 e poi vanno ad incassare il vantaggio. Stesso canovaccio anche alla ripresa, con Roani e Cesaroni che provano a reagire; l’equilibrio resiste sino al primo tempo tecnico ed è ancora Tosti a far mettere avanti il muso (16-12). Sembra tutto facile sul 21-18, ma le padrone di casa abbassano la guardia e Cesaroni non perdona, ribaltando la situazione e riportando in parità. Nel terzo set le scolare guidano dall’inizio alla fine, senza riuscire però a prendere il largo. I tentativi di rimonta del Moie si scontrano con Tosti, mattatrice del pomeriggio, che è imprendibile per il muro avversario, e con le cartucce sparate da Valentini e Meniconi, che trascinano sul due ad uno. Non ci stanno le ospiti che cambiano marcia all’inizio del quarto parziale (1-5). Le bastiole mettono a segno cinque punti consecutivi e ribaltano (6-5). Si va punto a punto nella fase più equilibrata e più avvincente del match, con Roani, Argentati e Cesaroni che si oppongono all’artiglieria pesante locale (15-16). A questo punto gira il match, con le marchigiane che non sbagliano più nulla e vanno avanti (16-21), la sentenza è rimandata. Il tie-break procede punto a punto fino all’8-8. A prendere le redini è la solita Silvia Tosti che consente guadagnare un margine minimo che le locali tengono stretto portando a termine l’impresa.
Importantissima vittoria per il morale e per la classifica per le ragazze del tandem Sperandio-Raspa.
LIMMI SCHOOL VOLLEY BASTIA – ECOENERGY 04 MOIE = 3-2
(25-18, 22-25, 25-21, 20-25, 15-13)
BASTIA UMBRA: Tosti 30, Meniconi 17, Valentini 12, Cruciani 10, Nana 10, Marcacci 2, Pici (L), Castellucci, Gallina, Ceccarelli. N.E. – Patrignani, Piccari (L2), Patasce. All. Gian Paolo Sperandio e Fabrizio Raspa.
MOIE: Cesaroni 23, Roani 19, Argentati 19, Di Marino 9, Baroli 4, Cecato 3, Zannini (L1), Fabbretti 2. N.E. – Carbonaro, Mercanti (L2). All. Raffaella Cerusico e Paolo Giardinieri.
Arbitri: Giulio Bolici e Mario Scarpitta.
LIMMI (b.s. 6, v. 5, ricezione positiva 68%, ricezione perfetta 54%, attacco 35%, muri 7, errori 10).
ECOENERGY (b.s. 8, v. 3, ricezione positiva 75%, ricezione perfetta 57%, attacco 33%, muri 6, errori 16).
(fonte School Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 19, 2017 10:30