Laura Giombini, un’olimpionica in cerca di sponsor

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 8, 2017 15:00
Giombini Laura (campo)

Laura Giombini

Vita dura per i giocatori di beach volley. Chiuso un ciclo se ne apre un altro ma ancora in Italia questa disciplina non riesce a decollare, anzi, non riesce proprio a trovare quella sua indipendenza che sarebbe auspicabile. È così che dopo le Olimpiadi tutto si è fermato, in attesa di conoscere quale fosse l’esito delle elezioni Fipav e di sapere chi sarebbero stati i nuovi dirigenti del settore. In questa situazione anche le atlete che hanno disputato la manifestazione a cinque cerchi si stanno organizzando da sole, la perugina Laura Giombini non fa eccezione: «Ho aspettato le elezioni ed ora mi metterò in contatto con i nuovi responsabili del beach volley per capire quale sia il progetto delle nazionali. Nel frattempo sto giocando nel campionato indoor di serie B2 femminile ad Ostia, un campionato che voglio portare a termine. Nella prossima stagione avrò una nuova compagna, una giovane promessa, mi sto organizzando con lei per giocare da maggio ad agosto e sto cercando degli sponsor per poterla affrontare al meglio. Il beach volley è la mia grande passione e non mi va assolutamente di fermarmi. Certo, ora le cose sono un po’ diverse, prima mi allenavo mattina e sera ed ora invece l’impegno non può che essere diverso. Avendo giocato a pallavolo in questi ultimi mesi sono cosciente che ci vorrà un po’ per rimettersi in carreggiata sulla sabbia, ma sono pronta a farlo. Il primo obiettivo estivo è partecipare alla tappa del World Tour di Roma che si terrà al Foro Italico»

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 8, 2017 15:00