Libertas Perugia ok nella prima trasferta di Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 6, 2017 10:45
Cibruscola Erica

Erica Cibruscola

Settimo posto solitario, terza vittoria consecutiva, quinta nelle ultime sei partite. Nell’ultimo mese e mezzo la Libertas Perugia ha ingranato la marcia giusta, conquistando un bottino di punti difficile da pronosticare alla vigilia e che le consente dopo la vittoria sulla Termo Idraulica Zaroli Giglio Foligno di guardare con tranquillità alle ultime otto giornate del campionato di serie C femminile (+12 sulla zona rossa). La formazione biancoblu, nonostante l’inarrestabile escalation di infortuni e defezioni (ultima delle quali Terranova, presente a referto ma indisponibile perché debilitata da un attacco febbrile), potrà ora cercare di alzare l’asticella dei propri obiettivi ed aspirare ad un posto nei play-off. La sfida di sabato (casalinga da calendario, ma disputata in trasferta causa inversione di campo determinata nella gara di andata) vede in tutti i set le ragazze di coach Picchio controllare il gioco fin dalle prime battute, dilatando progressivamente il gap. Top-scorer capitan Cintia, ma da sottolineare le prestazioni di tutte le perugine; ottimo il contributo in regia di Santioni ed in zona-tre della coppia Pucciarini-Rosini, oltre che della libero Pippi e di Nucciarelli (importantissimo il suo apporto in seconda linea); in doppia cifra Cibruscola, autrice anche del pallonetto vincente che ha fatto scorrere i titoli di coda dopo circa settanta minuti di gioco. Nel prossimo turno la Libertas sarà di scena sabato 11 marzo ancora a Foligno, ma stavolta contro la vice-capolista Vis Fiamenga, reduce dal netto successo a Terni.
TERMO IDRAULICA ZAROLI GIGLIO FOLIGNO – LIBERTAS PERUGIA = 0-3
(20-25, 11-25, 14-25)
FOLIGNO: Pacilio 9, Olivieri 6, Adriani 6, Gaudenzi Er. 4, Notari 3, Gaudenzi El. 1, Formica (L1), Manni 1, Di Arcangelo, Roncetti, Pacico, Federici (L2). N.E. – Contilli. All. Marco Loreti.
PERUGIA: Cintia 16, Cibruscola 10, Nucciarelli 9, Pucciarini 9, Rosini 6, Santioni 1, Pippi (L). N.E. – Gliorio, Terranova, Biagiotti. All. Simone Picchio.
Arbitri: Massimo Rossi e Leonardo Valeriani.
(fonte Libertas Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 6, 2017 10:45