Monini Spoleto in trasferta coi tifosi a Reggio Emilia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 31, 2017 10:00
Monopoli Natale

Natale Monopoli (foto Simone Milanta)

La trasferta non è delle più lunghe, ma la Monini Spoleto partirà già oggi alla volta di Reggio Emilia per prepararsi al meglio alla gara e avere la possibilità di svolgere l’allenamento di rifinitura direttamente al Pala-Bigi, dove sabato alle ore 20,30 andrà in scena gara-due del quarto di finale play-off di serie A2 maschile. Monopoli e compagni, reduci dal successo per tre a zero nel match d’esordio, sognano di chiudere la serie già domani evitando così l’impegno infrasettimanale di mercoledì. Di fronte però avranno un avversario ferito e deciso a riaprire i giochi, un avversario che nella pool promozione ha vinto quattro delle cinque partite disputate tra le mura amiche e che quindi merita tutto il rispetto del mondo. Lo sa bene coach Riccardo Provvedi che sta ricordando ai suoi ragazzi, durante gli allenamenti, quanto sia impostante scendere in campo sabato come se si fosse sullo zero e zero: «Ci prepariamo ad una gara tosta in cui le squadre hanno il 50% a testa di possibilità di vittoria, rispettiamo Reggio Emilia che tra l’altro ha un ottimo ruolino di marcia in casa nell’ultimo periodo». Il tecnico oleario è molto soddisfatto del rendimento della squadra fino a questo punto della stagione, tanto da riassumere lo stato d’animo con la parola entusiasmo. «Siamo felici di essere a questo punto e certamente onoreremo fino in fondo i play-off, nessuno però si dimentica che questa squadra due anni fa era in B2 e che molti dei giocatori oggi in rosa c’erano già all’epoca o comunque si sono aggregati al gruppo dall’anno scorso in B1. Merito di tutti se oggi siamo dove siamo, giocheremo con grande aggressività per centrare un nuovo bersaglio». Nelle ultime gare contro Siena e la stessa Reggio Emilia la squadra è sembrata in netta ripresa atletica rispetto al periodo precedente, e questo fa ben sperare per i prossimi impegni. Nei play-off, tra l’altro, i giocatori riescono in ogni caso a trovare nuovi stimoli ed energie. Morelli, Bertoli e le altre bocche da fuoco hanno di nuovo la mano calda, la correlazione muro-difesa sta funzionando a dovere e anche dal servizio sono arrivati break importanti. Molto bene anche il gioco al centro che con Zamagni e Bargi garantisce soluzioni ad alta percentuale e tanti muri punto. Merito di un ottimo gioco corale ma anche delle educatissime mani del palleggiatore Natale Monopoli, che con la sua distribuzione di palla sta togliendo qualsiasi punto di riferimento agli avversari. Il ‘guerriero’ e capitano è il primo a pretendere dai compagni allenamenti ad alta intensità e massima concentrazione in tutte le fasi del lavoro settimanale e, da giocatore esperto e navigato qual è, sa che la gara sarà tutt’altro che una passeggiata: «Anche in casa nostra Reggio Emilia ha dimostrato di essere una ottima squadra ecco perché ci stiamo allenando sui dettagli che potrebbero fare la differenza sabato e stiamo studiando i nostri avversari il più a fondo possibile. Chiaramente siamo molto carichi perché vincere in trasferta ci consentirebbe di arrivare alla semifinale con una settimana piena di lavoro per prepararla. Però pensiamo una gara alla volta, se sabato non dovesse andare bene saremo pronti a giocarci il tutto per tutto mercoledì prossimo». Non mancherà agli spoletini il sostegno del proprio pubblico anche in terra emiliana. La Fossa Gialloblù sta infatti ultimando i preparativi per la trasferta in pullman che porterà i sostenitori oleari fino al Pala-Bigi. Chi volesse aggregarsi è ancora in tempo e può richiedere informazioni ai seguenti numeri di telefono 388-5752185 e 347-5277934.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 31, 2017 10:00