Monteluce passa di slancio a Tavernelle

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 13, 2017 10:00
Monteneri Federico

Federico Monteneri

Altri tre punti nel carniere dello Strike Team Monteluce che mantiene saldamente il quarto posto della classifica in serie C maschile e la quasi matematica certezza di partecipare ai play-off. Non sempre brillante la prestazione della formazione perugina che in trasferta ha stentato in ogni set ad entrare in partita contro una Geba Freschi Sportikinetic Tavernelle determinata e che ha venduto cara la pelle nonostante alcune defezioni. Gli ospiti invece, al completo, hanno dovuto fare i conti con la sfortuna per l’infortunio in fase di riscaldamento di Marquez, per il malore di Moscioni nel secondo set ed il riacutizzarsi di un fastidio muscolare di Urbanella, ma ha potuto contare sul concreto apporto di un Paffarini praticamente perfetto che ha messo a terra ventisei palloni, facendo pendere l’ago della bilancia dalla parte di Monteluce. Inizio di gara quasi disastroso per i perugini che non hanno preso bene confidenza con la palestra di Tavernelle mentre l’ex Plumbi è subito incisivo (8-3); coach Yotov predica calma e pian piano i grifoni si rifanno sotto con Polidori fino al sorpasso (18-19). Monteneri con un muro ed un primo tempo mette al sicuro il vantaggio e l’uno a zero arriva su un errore dei padroni di casa. Altro brutto inizio di set per Monteluce che in balia del servizio avversario deve fare a meno anche del palleggiatore Moscioni per un malore (11-4). Polidori e Paffarini cercano di nuovo la rimonta che però si arena sul 17-13; gli ingressi di Lamacchia, Pieretti e Mela, pur positivi, non risollevano la situazione e Tavernelle gestisce bene il ritorno dei perugini e pareggia meritatamente i conti, ma con una fischiata arbitrale chiaramente errata. Il tecnico Yotov torna a schierare la formazione titolare nel terzo parziale che risulterà il più combattuto e Monteluce non regala la fase iniziale ai padroni di casa mettendo subito la testa avanti con Polidori e Paffarini; quest’ultimo regala un vero e proprio show annullando le velleità di Tavernelle con un incredibile score e la Strike Team torna a comandare, nonostante una piccola flessione nel finale; il decimo pallone a terra di Paffarini sancisce il nuovo vantaggio ospite. Un black-out di Monteluce all’inizio del quarto frangente di gioco costringe a chiedere subito un time-out (4-0); messe le cose in chiaro la squadra torna a macinare gioco e Polidori, il redivivo Urbanella e Paffarini (mvp) affondano definitivamente Tavernelle che il solo Guarino non riesce a tenere a galla.
GEBA FRESCHI SPORTKINETIC TAVERNELLE – STRIKE TEAM MONTELUCE = 1-3
(21-25 25-19 23-25 19-25)
MONTELUCE: Paffarini 26, Polidori 17, Urbanella 10, Monteneri 5, Brizioli 4, Moscioni 1, Doukakis (L1), Mela 1, Vrenna 1, Pieretti 1, Lamacchia, Sampieri (L2). N.E. – Marquez. All. Lubomir Yotov.
TAVERNELLE: Plumbi 11, Ciangottini 11, Cutuli 9, Cardinali 7, Guarino 7, Vipera 4, Cittadini (L), Giannotti 3, Maestrucci. N.E. – Calabresi, Banini, Cerbini, Dimauro. All. Massimo Marchettini.
STRIKE TEAM (b.s. 7, v. 0, muri 7, errori 29).
GEBA SPORTIKINETIC (b.s. 7, v. 9, muri 6, punto 21).
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 13, 2017 10:00