Pallavolo Perugia combatte ma cede Jesi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 12, 2017 13:30
Bernardini Elena (attacca)

3M Perugia in attacco con la schiacciatrice Elena Bernardini (foto Vincenzo Ciucarelli)

Come da pronostico la Pieralisi Jesi ha fatto sua l’intera posta in palio nella sfida esterna di serie B2 femminile contro la 3M Perugia. Netto il divario tecnico e di classifica tra le due squadre per lasciare spazio ad una partita aperta, anche se vanno riconosciuti alla formazione biancorossa grande impegno e determinazione. Le umbre, in sostanza, ci hanno almeno provato, soprattutto nel terzo parziale dove hanno rimesso in discussione il risultato con una prova molto positiva sul piano offensivo. A far difetto alle perugine la fase di ricezione che ha condizionato e non poco l’avvio di gara. Per l’occasione coach Marangi ha riproposto lo stesso sestetto vincente di Montevarchi, con le coppie Bertinelli-Ciacca, Santi-Pero, Bernardini-Rossit e Mastroforti libero. Se nel primo parziale Jesi ha dovuto faticare e non poco per aggiudicarsi il punto della vittoria, nel secondo la pratica è stata chiusa molto più agevolmente. Nel terzo periodo la già citata performance delle padrone di casa ha ridotto le distanze ed ha accesso una piccola speranza di trovare il risultato. Aspettativa ampiamente vanificata nel quarto e decisivo set, dove le marchigiane hanno mostrato nuovamente tecnica e muscoli lasciando le rivali al palo. La sconfitta interna non pregiudica la classifica delle biancorosse che restano fuori dalla zona rossa. Le prossime due trasferte di Gabicce e Gubbio, rispettivamente penultima ed ultima, rappresentano per la Perugia il momento clou della stagione. Fare bottino pieno significherebbe mettersi in tasca una buona fetta di salvezza. A caldo il tecnico Guido Marangi ha detto: «Al di là della sconfitta sono soddisfatto della prova delle ragazze. Jesi ha dimostrato di essere più forte, ma noi ci abbiamo messo quella determinazione e in alcuni tratti quel gioco, che saranno molto utili quando andremo ad affrontare avversari alla nostra portata».
3M PERUGIA – PIERALISI JESI = 1-3
(23-25, 16-25, 25-20, 10-25)
PERUGIA: Santi 12, Pero 11, Rossit 11, Bernardini 9, Ciacca 8, Bertinelli, Mastroforti (L1), Gradassi 1. N.E. – Terchi Nocentini, Larini, Diano, Zuccaccia (L2). All. Guido Marangi e Carlo Vinti.
JESI: Cerini 21, Lorena Diaz 13, Ciccolini 12, Da Col 10, Marcelloni 6, Bara 1, Cecconi (L1), Duro 2, Pettinari 1, Romagnoli. N.E. – Bassotti, Perelli, Coppari, Galuppi (L2). All. Luciano Sabbatini ed Elisabetta Bonci.
Arbitri: Eleonora Caponi e Ludovico Tullio.
3M (b.s 6, v. 1, muri 8, errori 23).
PIERALISI (b.s. 11, v. 6, muri 7, errori 11).
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 12, 2017 13:30