Pallavolo Perugia padrona a Montevarchi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 5, 2017 11:30
Gradassi Caterina (piazza)

3M Perugia in attacco con la schiacciatrice Caterina Gradassi

La 3M Perugia non ha deluso le aspettative dei sui seguaci ed è tornata con tre punti dalla trasferta di serie B2 femminile giocata sul campo della Volley Arno Montevarchi. Una vittoria fondamentale per il cammino salvezza, che consente alle biancorosse di compiere un deciso balzo in avanti rispetto alla zona rossa e di staccare proprio di tre lunghezze proprio le rivali di turno, dirette inseguitrici in classifica. In terra toscana, coach Marangi ha dovuto rivedere il sestetto base, vista l’ormai definitiva assenza di Fiorucci, con Ciacca opposta a Bertinelli, Bernardini e Rossit in banda, Santi e Pero centrali, Mastroforti libero. Qualche variazione anche nel team aretino, con Gineprini e Manetti che hanno agito centrali, Bonechi e Massi in posto-quattro, Mantelli opposta alla palleggiatrice Michelini e la libero Bertozzi a chiudere il 6+1. Le due squadre, che all’andata si erano protratte fino al tie-break (vittoria perugina), si sono date battaglia sin da subito. Nel primo set le ospiti hanno accusato qualche errore di troppo, con capitan Rossit non in giornata e prontamente sostituita da Gradassi, brava in ricezione ed efficace in battuta. Ne ha beneficiato anche l’attacco, decisivo nella fase finale del gioco. Secondo parziale con riscossa toscana, Rossit è tornata in campo, ma la squadra non ha retto e l’uno pari è stato inevitabile. Nel terzo set, però, le biancorosse hanno ritrovato determinazione e smalto, anche grazie alla riproposizione della formazione titolare. Il vantaggio è stato frutto della prestazione, che nel quarto frangente si è fatta addirittura perfetta. Una vittoria, come detto, fondamentale in chiave salvezza e che consente alla formazione di Marangi di preparare con meno apprensione la prossima sfida casalinga contro Jesi, seconda della classe e squadra sicuramente di maggior livello. Così il tecnico Guido Marangi a fine gara: «Sono tre punti d’oro. Puntavamo a questa vittoria per riprendere in modo decisivo la marcia verso la salvezza e tenere a distanza una diretta concorrente. All’inizio abbiamo avuto qualche difficoltà, ma nel complesso sono soddisfatto della prestazione delle ragazze».
VOLLEY ARNO MONTEVARCHI – 3M PERUGIA = 1-3
(22-25, 25-22, 19-25, 14-25)
MONTEVARCHI: Gineprini 14, Mantelli 14, Bonechi 10, Manetti 8, Massi 5, Michelini 5, Bertozzi (L), Manna, Merli. N.E. – Ori, Becucci, Menicali. All. Cristian Piazzese e Gabriele Manetti.
PERUGIA: Santi 15, Bernardini 15, Rossit 13, Ciacca 11, Pero 9, Bertinelli 2, Mastroforti (L1), Gradassi 2. N.E. – Larini, Diano, Terchi Nocentini, Zuccaccia (L2). All. Guido Marangi e Carlo Vinti.
Arbitri: Mario Scarpitta e Giulio Bolici.
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 5, 2017 11:30