Trevi fa tremare la capolista Palau

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 5, 2017 16:00
Muzi Jessica (attacco)

Lucky Wind Granfruttato Trevi in attacco con la centrale Jessica Muzi

Grande partita quella che si è vista al Pala-Rota dove una tenace Lucky Wind Granfruttato Trevi ha costretto, per la prima volta in questo campionato di serie b2 femminile, la capolista Capo d’Orso Palau ad andare al tie-break e a giocarsi la gara fino all’ultimo punto. Tardioli schiera il sestetto titolare con Campana in palleggio e Capezzali nella diagonale, Muzi e Favoriti al centro, D’Ercole e Casareale alla banda, le due libero Ciancio e Capponi Brunetti alternate tra difesa e ricezione. L’inizio vede un momentaneo equilibrio (4-4). Il primo stappo lo fa Favoriti dalla battuta e Muzi a muro portando sull’8-4. Tra le locali il muro e la copertura funzionano bene, Capezzali allunga ulteriormente le distanze (16-8). Le biancoblu macinano gioco e con una serie di difese e rigiocate spettacolari vanno sul 22-10, due errori consecutivi in attacco da parte di Mo fissano l’uno a zero. Il secondo parziale inizia con le medesime formazioni in campo, ma le ospiti stavolta entrano con maggiore decisione (6-6). Qualche errore di troppo da parte umbra permette alle avversarie di operare l’allungo (11-15). Tardioli cerca la reazione delle sue ragazze e inserisce Pistocchi per D’Ercole ma a riportare sotto ci pensa Capezzali con due ace consecutivi che agganciano (15-15). A sbloccare sono Cucchiarini e Mo che riportano avanti le isolane (21-23), un errore in battuta di Muzi significa pareggio. Nel terzo set Pistocchi è al posto di D’Ercole e la partenza delle padrone di casa è buona (4-2). Da lì a poco arriva un momento di confusione delle trevane che rovescia (5-9). Tardioli cambia la regia ed inserisce Monaci che fornisce la spinta per rimettere in asse (12-12). La centrale Cecchi e l’opposta Mo sbloccano in maniera decisa e coach Tardioli corre ai ripari gettando nella mischia la giovanissima Bozzi, ma ormai è tardi ed un muro di Cecchi vale il due ad uno sardo. Quarto periodo combattuto, sul 9-7 Capezzali è costretta a lasciare il campo a causa di un leggero malore ed è Pistocchi a sostituirla. Le trevane tengono alto il ritmo di gioco e costringono, due punti consecutivi di Casareale ed un muro di Pistocchi accelerano (22-19). Le battute insidiose di Cucchiarini fanno nuovamente sentire il fiato sul collo ma sul 24-23 Casareale non sbaglia e rimanda la sentenza. Al tie-break Monaci e Pistocchi in campo, le sarde partono meglio (2-5), sono proprio le umbre a recuperare il gap (7-7). È da questo momento in poi che la formazione isolana fa emergere l’esperienza e il valore tecnico delle sue giocatrici, la centrale Cecchi assesta due muri consecutivi e un attacco in fast che vale il 9-12. Trevi cerca di reagire ma Cucchiarini e Mo fermano definitivamente la rincorsa. Ottima la prova di squadra della Lucky Wind Granfruttato che ha espresso un buon gioco per tutta la partita in particolar modo nel primo set dove si è vista la migliore prestazione della stagione contro un’avversaria di assoluto livello. Rimane un po’ di amaro in bocca per aver sfiorato una vera impresa, ma il punto conquistato è molto importante per la possibilità d’accesso ai play-off.
LUCKY WIND GRANFRUTTATO TREVI – CAPO D’ORSO PALAU = 2-3
(25-12, 22-25, 18-25, 25-23, 11-15)
TREVI: Favoriti 14, Pistocchi 14, Casareale 13, Muzi 13, Capezzali 12, D’Ercole 6, Monaci 2, Ciancio (L1), Campana 2, Della Giovampaola, Bozzi, Sabbatini, Capponi Brunetti (L2). All. Francesco Tardioli.
PALAU: Mo 19, Cucchiarini 19, Baldelli 12, Cecchi 12, Menardo 8, Sintoni 2, Corsini (L), Formisano, Degortes, Ciurli, Saba. All. Antonio Guidarini.
Arbitri: Andrea Bonomo e Dario Grossi.
(fonte Trevi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Marzo 5, 2017 16:00