Città di Castello, per le donne una scorreria a Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2017 08:30
Città di Castello Pallavolo (vittoria)

le atlete della Città di Castello Pallavolo di serie C femminile festeggiano la vittoria

Con la vittoria per tre a zero su di un campo difficile la Città di Castello Pallavolo appaia nella classifica di serie C femminile sul terzo gradino la Vis Foligno, fermata a Bastia Umbra. È stata una giornata molto interessante con sorprese e conferme di risultati ma è tutto ancora aperto per delineare la griglia finale della seconda fase play-off e quindi delle squadre che si incroceranno per poter proseguire l’avventura cercando di andare sempre più avanti fino alla finale. Il team del tecnico Brighigna ha compiuto una bella impresa, vincere in casa della Season Chiusi non era facile, le padrone di casa sono una squadra esperta e del fattore campo ne fanno un baluardo a volte inespugnabile. In avvio le padrone di casa partono fortissimo (9-2), le ospiti che non riescono a sbloccare il freno e giocano contratte e timorose; quattro su sei con notevoli debilitazioni fisiche da infortuni precedenti. Il turno al servizio di Mancini è decisivo e manda in tilt le toscane (20-21), torna il coraggio e la fiducia aprendo la strada per la vittoria ai vantaggi. Nella seconda frazione regna generalmente l’equilibrio, in campo ci sono due squadre con molte ragazze provenienti da infortuni ed il gioco ne patisce molto; si va a braccetto fino al 20-20 poi le locali provano a strappare ma le tifernati ricuciono e sorpassano siglando il raddoppio. Inizia il terzo set e le chiusine provno ancora la fuga (7-1), i tanti allenamenti che Brighigna ha fatto fare sul fondamentale di battuta servono; ancora Mancini al servizio riesce ad infilare la serie che ribalta (7-17) per un finale di gara tutto in discesa. Buona la prova dell’intero collettivo biancorosso con capitan Giorgi ad imperare al centro della rete, bene Betti e Tarducci dalle bande, Ubaldi in regia sta crescendo come il libero Cesari, Polidori ormai una sicurezza e realizzatrice del miglior attacco della serata, è stata utilizzata l’intera panchina con Mearini sia in costruzione che al servizio, Rinaldi bene in battuta e Fiorini e Osakwe utili per far rifiatare le compagne. Ora per la massima categoria regionale c’è una settimana di scarico, le biancorosse avranno ferie prolungate fino a mercoledi per poi ributtarsi con attenzione e dedizione ad allenarsi per preparare la partita con Bastia Umbra ora quinta forza del campionato.
SEASON CHIUSI – CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO = 0-3
(25-27, 22-25, 14-25)
CHIUSI: Chechi 14, Giacobbe 9, Meconcelli 4, Cassettoni S. 3, Franceschini M. 2, Cicconi 1, Fei (L1), Frullini, Oreti, Pazzaglia, Franceschini, Cassettoni B., Schiavetti (L2). All. Michele Cacciatore.
CITTÀ DI CASTELLO: Giorgi 16, Mancini 14, Betti 12, Tarducci 11, Polidori 6, Ubaldi 3, Cesari (L), Mearini, Rinaldi, Osakwe, Fiorini. All. Francesco Brighigna.
Arbitri: Ilaria Mazzocchio e Roberto Ambrosi.
SEASON (b.s. 4, v. 4, muri 1, errori 13).
CITTÀ DI CASTELLO (b.s. 6, v. 8, muri 7, errori 19).
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2017 08:30