Emanuele Birarelli: «Perugia non ha paura di nessuno»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 26, 2017 19:30
Birarelli Emanuele

Emanuele Birarelli (foto Michele Benda)

Tre giorni all’inizio della Dhl 2017 Cev Champions League Final Four. Fervono i preparativi al Pala-Lottomatica di Roma pronto ad accogliere, nel fine settimana del 29 e 30 aprile, l’evento pallavolistico più importante a livello internazionale per club nella meravigliosa cornice della città eterna. Con la società impegnata nell’allestimento di tutta l’organizzazione, Lorenzo Bernardi ed i suoi ragazzi stanno ultimando la preparazione nella quiete del Pala-Evangelisti in vista della seconda semifinale di sabato 29 contro Civitanova alle ore 19,30 (la prima alle ore 16,30 sarà tra Kazan e Berlino). Il capitano bianconero Emanuele Birarelli dice: «La semifinale sarà una gara difficile. Non partiamo favoriti perché Civitanova Marche ha dimostrato di essere una grande squadra. Li rispettiamo molto, ma non abbiamo paura di giocare una partita bella importante che capita poche volte nella carriera di un giocatore. Sappiamo che sarà dura, accettiamo questa cosa e giocheremo di conseguenza. Il nostro progetto è rimanere sempre in partita ed attaccati nel punteggio, poi dopo il venti le differenze si assottigliano e può succedere di tutto. La final four a Roma? Sarà un evento spettacolare, in un palazzetto bellissimo. So che ci saranno tantissimi tifosi quindi sarà sicuramente un grande spettacolo e noi speriamo di contribuire nel migliore dei modi». Ci sarà l’assistenza sanitaria di Anpas Lazio durante tutta la kermesse continentale. I volontari dell’associazione accompagneranno tutto l’evento dal punto di vista sanitario con un totale di 90 volontari, impiegati nei cinque giorni, provenienti da dieci pubbliche assistenze del Lazio.
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 26, 2017 19:30