Gubbio lotta all’inizio ma Figline è più determinata

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 30, 2017 17:00
Ciliegi Giulia (riceve)

New Font Mori Gubbio in ricezione con Giulia Ciliegi (foto Michele Benda)

Poco da fare per la New Font Mori Gubbio che in trasferta non riesce ad esprimersi al meglio e resta ferma al palo in serie B2 femminile. Nel finale di stagione le rossoblu danno spazio a tutto l’organico, uno dei più giovani dell’intero panorama nazionale, ma con il solo intento di accumulare esperienza per la prossima stagione che vedrà loro protagoniste nella massima categoria umbra. Se le eugubine infatti ormai erano spacciate da tempo, la Valdarninsieme Figline doveva conquistare punti per garantirsi la salvezza, e questo incentivo in più ha fatto una enorme differenza in campo. Peccato solo che le rossoblu non siano riuscite a rimanere competitive come nella prima frazione di gioco, cedendo nel secondo e terzo set di schianto.
VALDARNINSIEME FIGLINE – NEW FONT MORI GUBBIO = 3-0
(25-17, 25-10, 25-10)
FIGLINE: Butnaru 17, Mandó 8, Ambrosi 7, Migliorini 5, Tani 4, Cherici 3, Semplici (L), Celli 3, Bonciani 2, Sammartano, Poggesi, Monchi. N.E. – Gabbrielli, Semplici. All. Simone Bianchi.
GUBBIO: Corselli 8, Rossi 6, Ianni 3, Morelli 2, Trinei 1, Gemma 1, Ciliegi (L1), Minotti, Nini, Bellucci, Berettoni, Sannipoli (L2). N.E. – Mariucci. All. Luca Tomassetti.
Arbitri: Dalila Viterbo e Federica Celotti.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 30, 2017 17:00