Gubbio oppone resistenza solo un set al Rimini

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2017 09:30
Gubbio-Rimini

un momento della gara tra New Font Mori Gubbio e Caf Acli Stella Rimini

La New Font Mori Gubbio si presenta davanti al proprio pubblico con una versione sempre più ‘green’ nella terzultima giornata di campionato della serie B2 femminile e non riesce a creare preoccupazioni alla quotata Caf Acli Stella Rimini che ha esibito tutta la sua caratura tecnica. Le ospiti hanno sfoggiato il meglio del repertorio che ha permesso loro di essere tuttora la quinta forza del campionato. Il risultato del primo set parla chiaro. Il secondo parziale è stato più equilibrato e combattuto ma le romagnole hanno saputo rispondere alla grande alle azioni offensive locali mantenendosi in vantaggio senza distrazioni di alcun genere. Anche nel terzo periodo le rossoblu hanno continuato a lottare sul rettangolo di gioco, provando a mettere in difficoltà le avversarie in più di un’occasione (13-13). Con dieci punti consecutivi le riminesi sono riuscite a rompere l’inerzia e sono andate a vincere.
NEW FONT MORI GUBBIO – CAF ACLI STELLA RIMINI = 0-3
(8-25, 21-25, 14-25)
GUBBIO
: Corselli 15, Morelli 4, Mariucci 3, Ianni 2, Rossi 1, Gemma 1, Sannipoli (L1), Minotti 2, Trinei 1, Berettoni 1, Ciliegi (L2). N.E. – Venturi, Nini, Bellucci. All. Luca Tomassetti.
RIMINI
: Francia 20, Carnesecchi 14, Ciavaglia 5, Bologna 3, Giardi 3, Soldati 3, Arcangeli (L1), Ugolini 3, Costantino 2, Ambrosini 1, Morosato, Urbinati (L2). All.  Andrea Biselli.
Arbitri: Andrea Galteri e Fabrizio Giulietti.
NEW FONT MORI (b.s. 6, v. 2, muri 2, errori 15).
CAF ACLI STELLA (b.s. 5, v. 11, muri 2, errori 8).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2017 09:30