Gubbio resiste un set e poi cede a Pagliare

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2017 11:30
Gemma-Corselli (difesa)

New Font Mori Gubbio in difesa con Flavia Gemma ed Anna Corselli (foto Michele Benda)

Nel finale del campionato la New Font Mori Gubbio scende in campo rivoluzionata ma persegue sempre la crescita delle sue giovani in una squadra dalla forte prospettiva futura. Lo scontro di coda della serie B2 femminile giocato in campo avverso si rivela ostico e le più navigate atlete della Centro Diesel Pagliare fanno valere il loro maggior tasso d’esperienza. Nella frazione d’apertura le rossoblu eugubine sono scese in campo spregiudicate e sono rimaste competitive a lungo (17-16), cedendo solo nel finale. Dal secondo set in avanti hanno fatto la differenza i maggiori stimoli delle abruzzesi che ancora sono in corsa per la salvezza e che con questi tre punti alimentano le loro speranze. Le ragazze del presidente Panfili, invece sono ormai retrocesse da tempo e possono pensare già alla programmazione della prossima stagione.
CENTRO DIESEL PAGLIARE – NEW FONT MORI GUBBIO = 3-0
(25-21, 25-12, 25-17)
PAGLIARE: Falcucci 17, Ridolfi 16, Pamic 8, Carloni 5, D’Onofrio 3, Roncarolo, Ventura (L), Paolini 2, Baldassarri 2, Levantesi, Spinozzi. N.E. – Kus. All. Giuseppe Annunzi.
GUBBIO: Corselli 9, Rossi 7, Morelli 6, Trinei 5, Gemma 4, Berettoni 2, Ciliegi (L1), Nini 2, Bellucci. N.E. – Mariucci, Minotti, Ianni, Venturi, Sannipoli (L2). All. Luca Tomassetti.
Arbitri: Francesca Righi e Francesca Cianfano.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 10, 2017 11:30