La Libertas Perugia lascia strada a Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 3, 2017 10:30
Terranova Federica

Federica Terranova

La Libertas Perugia nella ventiduesima giornata del campionato di serie C femminile si arrende tra le mura amiche in circa cento minuti di gioco alla Season Chiusi che consolida così il quinto posto in graduatoria generale. Ottima prova difensiva da parte del collettivo ospite, riuscito a piegare la resistenza di una buona Libertas che, nonostante i cronici problemi di formazione, ha saputo regalare ai propri tifosi un’emozionante rimonta nel secondo set, non riuscendo però a trovare negli altri parziali il guizzo giusto per raggiungere almeno il tie-break. Malgrado la sconfitta, le ragazze biancoblu possono comunque sorridere, i risultati maturati sugli altri campi infatti hanno consegnato loro la certezza aritmetica della salvezza con quattro giornate di anticipo; un risultato straordinario viste le tante difficoltà ed infortuni succedutisi nel corso della stagione e che permetterà ora di guardare con tranquillità ed ambizione al rush finale della regular season, cercando di coltivare fino in fondo il sogno play-off. Scambio di cortesie in avvio (4-4), poi sono le toscane a prendere il largo con il turno al servizio di Chechi, che piazza anche un ace (8-13); le locali lavorano molto al centro (nove i punti della coppia Pucciarini-Rosini), riducendo progressivamente il gap e propiziando l’aggancio con il servizio vincente di Cintia (18-18); i due muri di Martina Franceschini ridanno però linfa alle ospiti (18-23) ed è Chiechi ad ordinare il cambio campo. Il secondo frangente ricalca in avvio le orme del precedente, grazie ad una Giacobbe in grande spolvero, cinque volte a referto (4-10); le chiusine sembrano poter controllare il vantaggio (10-13) ma il turno al servizio di un’ispirata Cibruscola (sette centri nel parziale, due dai nove metri) ribalta l’inerzia (17-13). Girandola di cambi nel team ospite che rianima il finale (21-21); l’affondo di Terranova procura due set-point (24-22), concretizzato al secondo tentativo con l’errore al servizio di Meconcelli. Nella terza frazione Chiusi parte forte (2-6), mantenendo costantemente un buon margine sulle rivali (9-14); tante le palle set a disposizione (17-24), ma l’urlo liberatorio arriva solo al sesto tentativo grazie ad un regalo avversario. Il copione si mantiene invariato anche nel quarto periodo (3-9); gli ingressi di Biagiotti e Fora regalano nuova linfa alle perugine (13-16); il turno al servizio di Sofia Cassettoni però spegne le residue speranze di rimonta (13-21) ed è Chechi a far scorrere i titoli di coda. Nel prossimo turno la formazione di coach Picchio sarà impegnata domenica 9 aprile sul campo del Trevi, riuscito nell’ultimo turno a conquistare il primo punto del proprio campionato a Terni.
LIBERTAS PERUGIA – SEASON CHIUSI = 1-3
(20-25, 25-23, 22-25, 15-25)
PERUGIA: Pucciarini 13, Cintia 13, Cibruscola 12, Terranova 10, Rosini 7, Santioni 2, Pippi (L1), Fora 2, Biagiotti. N.E. – Bucaioni, Bencivenga, Messineo, Gliorio (L2). All. Simone Picchio.
CHIUSI: Giacobbe 18, Chechi 14, Franceschini M. 10, Meconcelli 10, Franceschini G. 5, Cassettoni S. 5, Fei (L1), Cicconi 2, Cassettoni B., Oreti, Schiavetti (L2). N.E. – Frullini, Pazzaglia. All. Michele Cacciatore.
Arbitri: Dario Privitera ed Azzurra Bordoni.
LIBERTAS (b.s. 8, v. 9, muri 7, errori 26).
SEASON (b.s. 8, v. 10, muri 9, errori 15).
(fonte Libertas Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 3, 2017 10:30