Marsciano vince e spera nei play-off

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2017 12:45
Cipolletti Letizia

Letizia Cipolletti

La Ecomet Marsciano con la salvezza già incamerata in serie C femminile mette nel mirino i play-off andando ad espugnare la tana della Libertas Perugia ora appaiata in classifica all’ottavo posto. Dopo quasi due ore di gioco le giovani del tandem tecnico Severini-Renghi, vincono la resistenza delle tenaci avversarie, dove militano tre ex marscianesi quali Cintia, Messineo e Pucciarini. L’avvio è favorito da qualche errore ospite (4-1), Gierek reagisce con la collaborazione della difesa marscianese guidata da Fagioli. Cintia a Pucciarini mantengono in equilibrio il set fino all’11-11, poi capitan Cipolletti mette in azione Gierek che guadagna il comando (14-17). Gialletti aumenta il divario ed Ambroglini va a chiudere. Nel secondo set è capitan Cintia a prendere per mano la sua squadra e passare subito al comando (7-3). La battuta di Ambroglini ristabilisce la parità sul 9-9, Pucciarini, innescata da Santioni, rilancia le padrone di casa che con Terranova tornano a scavare il solco (19-13). Le padrone di casa si guadagnano sei palle-set e, anche se con ritardo, le marscianesi reagiscono con Ambroglini in battuta annullandone ben quattro, dopo un provvidenziale time-out chiesto dal tecnico Picchio, arriva l’errore che riapre la gara. Il terzo frangente è di nuovo propizio alle ospiti che con Scarabottini e Gierek prendono il largo (6-11). Ad aggravare la posizione delle locali ci pensano Ambroglini in battuta e Chiucchiù a muro (11-21). Le padrone di casa hanno un sussulto con Pucciarini e Cintia, ma Scarabottini non lascia scampo e conquista il due ad uno. Quarta frazione all’insegna di un avvincente equilibrio, a Cibruscola e Cintia controbattono Gialletti e Scarabottini (8-8). Gierek mette la freccia ed Ambroglini affonda colpi pesanti (11-16), il divario è subito ridotto da Nucciarelli ma dopo il 13-16 le ospiti si ricompattano e la correlazione muro-difesa preclude alle perugine di rientrare, Cipolletti trova risposte positive in Gierek e Gialletti, ed è proprio quest’ultima a firmare il successo pieno.
LIBERTAS PERUGIA – ECOMET MARSCIANO = 1-3
(18-25, 25-22, 19-25, 20-25)
PERUGIA: Cintia 18, Pucciarini 10, Terranova 8, Cibruscola 5, Messineo 2, Santioni, Pippi (L1), Nucciarelli 7, Biagiotti. N.E. – Bucossi, Rosini, Gliorio (L2). All. Simone Picchio e Gaetano De Franco.
MARSCIANO: Gierek 20, Gialletti 19, Ambroglini 17, Scarabottini 12, Chiucchiù 8, Cipolletti 2, Fagioli (L1), Brunori 1. N.E. – Capponi, Martinoli, Orlandi, Palomba, Jaku (L2). All. Sandro Severini e Martina Renghi.
Arbitri: Michele Piersanti e Simone Magnino
LIBERTAS (b.s. 8, v. 8, muri 1, errori 10).
ECOMET (b.s. 14, v. 12, muri 3, errori 18).
(fonte Libertas Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 24, 2017 12:45