Niccolò Lattanzi: «Spoleto ripagata dalla programmazione»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 25, 2017 11:00
Monini Spoleto (vittoria)

la dirigenza della Monini Spoleto festeggia insieme ai tifosi della Fossa Gialloblu

È grande la soddisfazione della Monini Spoleto che ha raggiunto la finale dei play-off di serie A2 maschile. In attesa di cominciare la sfida cresce l’entusiasmo nella città del Festival e piovono numerosi complimenti all’indirizzo del club oleario. Nelle parole del direttore sportivo Niccolò Lattanzi c’è tutto l’orgoglio della grande impresa compiuta sino ad ora: «Siamo riusciti a raggiungere un traguardo importante, ad inizio anno nessuno poteva pensarlo e tutto questo non è avvenuto per caso ma parte da lontano, da un lavoro quotidiano. Dietro a questi risultati c’è tanto impegno da parte di tutti noi. Ovviamente il merito ed il ringraziamento più grande va ai giocatori che ogni domenica scendono in campo e danno sempre il massimo per un unico obiettivo, poi però vorrei sottolineare l’ottimo lavoro svolto da parte di tutto lo staff tecnico che ha sempre lavorato con molta attenzione ai dettagli in ogni situazione. Abbiamo passato anche momenti difficili che però siamo stati bravi a gestire e superare grazie ad una società sportiva seria che ci ha dato fiducia e ci ha sempre lasciati molto liberi nelle scelte da effettuare. Il sostegno e l’aiuto ai dirigenti non è mai mancato, credo che la città di Spoleto, la presidente Vincenza Mari e lo sponsor Monini si meritino questi risultati per la passione che ci hanno messo fino ad oggi. Ora però bisogna resettare tutto e ricominciare da zero a zero con una finale che tutti noi ci siamo guadagnati e vogliamo giocarcela fino in fondo, godendoci questo momento».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 25, 2017 11:00