Paolo Restani: «Spoleto fa esperienza con i giovani»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 13, 2017 18:00
Monini Spoleto (team) serie C maschile

la formazione della Monini Spoleto di serie C maschile (foto Cristian Sordini)

Sta per giungere al termine la massima categoria regionale di pallavolo maschile e la Monini Spoleto è già certa di concluderla all’ottavo posto. L’ultimo turno di campionato sarà ininfluente per la classifica degli oleari che non possono migliorare né peggiorare la loro situazione e si preparano a giocare la seconda fase che prevede un mini torneo all’italiana per le formazioni dalla quinta all’ottava della graduatoria. Il serbatoio della squadra maggiore che sta lottando nei play-off di A2 non pensa al risultato bensì ai progressi tecnici, lo conferma coach Paolo Restani che dice: «Questo è un campionato che ci ha dato la possibilità di far crescere i nostri giovani. Fatta eccezione per tre elementi esperti ed un paio di ragazzi appena maggiorenni, il resto del gruppo è composto da atleti under 18. Nel corso della stagione abbiamo avuto diverse problematiche legate agli infortuni (caviglie soprattutto, ndr) che non ci hanno consentito di allenare il gioco in maniera continuativa. L’esperienza e l’abitudine a gestire determinate situazioni, presente nella quasi totalità delle formazioni partecipanti al campionato di serie C maschile, spesso, e comunque nei momenti delicati delle partite, hanno fatto la differenza nel far pendere l’ago della bilancia in favore degli avversari. Nonostante avessimo potuto fare e dare qualcosa di più, sono comunque soddisfatto della crescita individuale dei ragazzi, tenendo in considerazione che ancora siamo in lotta per un posto nella finale regionale under 18».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 13, 2017 18:00