Puya Montazemi: «Stagione positiva alla Iacact Perugia»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 15, 2017 08:00
Montazemi Puya

Puya Montazemi

La Iacact Perugia trascorre le feste col quinto posto in tasca nel campionato di serie C maschile. Un risultato che era davvero difficile pronosticare nella scorsa estate, quando la squadra venne iscritta alla massima categoria umbra con una sorta di scommessa. Ma la formazione celeste può addirittura puntare a migliorare questo risultato nell’ultima giornata della stagione regolare. Coach Puya Montazemi non nasconde il suo appagamento: «A questo punto della stagione posso definirmi ampiamente soddisfatto della stagione della mia squadra. Abbiamo avviato questo progetto con il dichiarato obiettivo di divertirci in palestra costruendo, e ricostruendo per certi versi, il piacere di giocare e stare in una squadra. Obiettivi che sono del resto alla base della filosofia Iacact, con il presidente Daniele Mariani in prima linea per promuovere lo sport come strumento di socializzazione e inclusione. E ad oggi posso dire che questo risultato è ampiamente raggiunto. Il clima in palestra è sempre eccezionale e i ragazzi danno il massimo ad ogni allenamento. Sono molto contento di avere convinto alcuni ‘vecchi’ amici a tornare a indossare le ginocchiere, di averne ritrovati molti altri con cui avevo avuto il piacere di condividere già altre stagioni in passato e di avere avuto l’occasione di conoscere meglio alcuni ragazzi incontrati fin qui solo da avversari e che si sono rivelati persone eccezionali. È davvero un piacere lavorare con atleti che posso considerare amici e voglio anzi cogliere l’occasione per ringraziarli dell’impegno profuso ogni settimana. Dal punto di vista tecnico e tattico credo che siamo riusciti ad ottenere un buon risultato fin qui, soprattutto in considerazione del fatto che nella prima parte della stagione ci siamo molto più concentrati sulla creazione di un gruppo affiatato che non del solo risultato agonistico. Purtroppo noi, così come molte altre squadre, eravamo convinti, fino a poche settimane fa, che i play-off promozione si sarebbero disputati a sei squadre anziché a quattro, come invece sarà. Ma siamo ancora in corsa e proveremo fino all’ultimo a raggiungere quello che per questa società sarebbe anche un grande risultato di classifica. Se all’ultima giornata Sansepolcro dovesse rispettare il pronostico in casa del Monteluce e noi riuscissimo a vincere sul difficile campo di Tavernelle, il traguardo sarebbe raggiunto. Ci proveremo ovviamente fino alla fine consapevoli del fatto che non dipende solo da noi ma che in ogni caso questa sarà da considerare una stagione assolutamente positiva».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 15, 2017 08:00