Acquasparta perde a Jesi ed è retrocessa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 7, 2017 18:30
Guerreschi Ilenia (attacco)

Ternedil Acquasparta in attacco da zona-quattro con l’opposta Ilenia Guerreschi (foto Maurizio Lollini)

Non ce l’ha fatta la Ternedil Acquasparta che, nello scontro conclusivo del girone di ritorno, è stata superata e saluta così la serie B2 femminile dopo appena un anno di militanza. La sentenza arriva durissima per le edili che obiettivamente non potevano competere contro la lanciatissima Pieralisi Jesi, seconda della classe che ambisce al salto di categoria. La salvezza è fallita per tre punti, ma sono punti da ricercarsi magari in altre partite perché le marchigiane si sono rivelate inavvicinabili. In avvio non c’è stata storia, le locali hanno sbagliato pochissimo e tenuto alto il ritmo. Nel secondo parziale il copione si è ripetuto, con le jesine sempre avanti (8-3), praticamente imprendibile dalle pur motivate umbre. Un leggero calo al servizio all’inizio del terzo frangente ha consentito alle umbre di condurre sino al 19-19, qui la battuta locale ha creato difficoltà e messo in ghiaccio la partita.
PIERALISI JESI – TERNEDIL ACQUASPARTA = 3-0
(25-18, 25-17, 25-20)
JESI
: Da Col 19, Diaz 14, Cerini 8, Marcelloni 4, Ciccolini 3, Bara 2, Cecconi (L1), Duru 1, Pettinari, Perelli, Romagnoli, Galuppi (L2). N.E. – Bassotti. All. Luciano Sabbatini.
ACQUASPARTA
: Catalucci 9, Iacobbi 8, Morri 5, Guerreschi 5, Cicogna 4, Carboni 2, Volpi 1, cascianelli (L), Schepers 1, Andreani. N.E. – Grandi, Garganese. All. Fiorella Di Leone.
Arbitri: Alessandra Monti e Veronica Fusetti.
PIERALISI (b.s. 6, v. 6, muri 1, errori 14).
TERNEDIL (b.s. 9, v. 3, muri 7, errori 10).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 7, 2017 18:30