Bastia Umbra – San Mariano, una sfida da vivere

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 23, 2017 12:30
Mancinelli-Vergoni

Alice Mancinelli e Giada Vergoni

Vigilia eccitante per le ragazze della Consauto School Volley Bastia che si prepara ad ospitare la seconda sfida della semifinale play-off di serie C femminile nel suo abituale impianto. Il palazzetto di viale Giontella attende di registrare il tutto esaurito mercoledì 24 maggio alle ore 21 per la gara di ritorno contro la Graficonsul San Mariano. Dopo il match di sabato scorso, le bastiole inseguono e sono obbligate a compiere un’altra impresa. La sconfitta per tre ad uno delle scolare impone di vincere con ampio scarto per rovesciare un verdetto che è scritto per metà. Il collettivo del tecnico Marco Gobbini vuole continuare a stupire ma per farlo deve imporsi col risultato migliore, ossia tre a zero. Tra le locali sarà determinante avere una difesa attenta con la libero Alice Mancinelli chiamata una prova maiuscola. Il piccolo vantaggio non permette rilassamenti al sestetto del coach Roberto Farinelli che però arriva all’appuntamento con rinnovata convinzione nei propri mezzi. A comandare l’assalto esterno sarà l’esperta schiacciatrice Giada Vergoni che cercherà di trasmettere tutta la sua tranquillità per piazzare il colpo del kappao. Le opposte fazioni delle tifoserie preparano le coreografie per addobbare l’impianto a festa. Possibile sestetto Bastia Umbra: Ercolanoni ad alzare in diagonale con Leonelli, Buzzavi e Tabai centrali, Volaj e Grimaldi attaccanti di banda, libero Mancinelli. Probabile sestetto San Mariano: Margaritelli in regia, Valocchia opposta, Urbani e Distante in zona-tre, Vergoni e Segoloni schiacciatrici, Vata libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 23, 2017 12:30