Città di Castello: il diario della under 13 maschile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 30, 2017 11:30
Città di Castello Pallavolo (premiazioni) under 13 maschile

la premiazione della Città di Castello Pallavolo under 13 maschile (formula tre contro tre)

Con una premiazione che ha coinvolto tutte le squadre partecipanti è finito un lungo sogno iniziato nell’ottobre scorso; tanti ragazzi presenti alle finali nazionali della categoria under 13 maschile (formula tre contro tre) uniti insieme da una sola emozione, da una sola passione, quella per la pallavolo. Tra tutti questi atleti provenienti ed a rappresentanza di tutte le regioni d’Italia c’erano anche i piccoli della Città di Castello Pallavolo in rappresentanza dell’Umbria, quelli che in maniera scherzosa sono stati soprannominati i ‘nanetti terribili’. È stato un lungo cammino per i tifernati iniziato ad ottobre quando il gruppo è stato suddiviso in più squadre per la disputa del campionato, il team rosso ha primeggiato ed è arrivato alla manifestazione nazionale; gli atleti biancorossi hanno iniziato a vincere sin da subito; prima la fase provinciale dove hanno dominato imbattuti; poi la fase regionale e ancora un cammino di sole vittorie, fino alla finale dove dopo tre set e con una partita al cardiopalma, si sono imposti su una mai doma Perugia. Le finali, per uno scherzo beffardo del destino, si sono svolte a Bastia Umbra, attese e sentite come non mai. Il 25 maggio la cerimonia di inaugurazione; venerdì 26 maggio in campo per la prima fase i nostri ragazzi iniziano a vincere contro i rappresentanti di Basilicata e Trentino e sono una vera sorpresa per tutti; gli allenatori Enrico Brizzi e Luca Bondi entusiasti cercano di caricare al meglio i ragazzi motivandoli per il traguardo sempre più vicino. Sabato 27 maggio ancora in campo per la seconda fase e ancora un paio di vittorie contro gli esponenti di Campania e Friuli Venezia Giulia; oramai sembra di vivere un sogno; alla fine delle fasi preliminari la classifica avulsa parla chiaro, Città di Castello è tra le migliori dodici squadre d’Italia. I dirigenti sono entusiasti dei risultati ed i genitori sugli spalti sono increduli e con gli occhi lucidi. Domenica 28 le ultime partite riportano con i piedi per terra, la realtà dettata dal campo è il sedicesimo posto, un risultato magnifico per i piccoli atleti che hanno dimostrato la bontà del settore giovanile biancorosso. Migliorato di una posizione il risultato dell’anno sorso con la convinzione di aver seminato molto bene in questi anni, quarta partecipazione alle fasi finali nazionali di categoria sulle cinque manifestazioni svolte sino ad oggi. Il club è orgoglioso e felice del risultato, i colori biancorossi, lo stemma comunale insieme allo stemma della società sportiva hanno sventolato ancora in alto e fatto sognare i molti appassionati di un’intera vallata. Questa la rosa: Davide Borghini, Augusto Calafiori, Leonardo Cesari, Christian Cerrini, Alessandro Magrini e Lorenzo Pasqui.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 30, 2017 11:30