La School Volley Passignano è inarrestabile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 2, 2017 11:00
School Volley Passignano (gruppo)

le atlete della School Volley Passignano di seconda divisione femminile festeggiano

La School Volley Passignano si conferma imbattibile nella quarta giornata di seconda divisione femminile e per la terza volta nella stagione batte la Città di Castello Pallavolo approdata sulle sponde del lago con il suo carico di speranze. Un tre a zero che ha visto le lacustri dominare in gran parte della gara. Il tecnico delle lacustri Peluso ha recuperato in pieno capitan Arcaleni, una vera trascinatrice, Radi ha diretto il gioco per le scolare innescando le bande Orazi e Orazi, nonché la subentrante Ambrogi; Nicoletti ed Esposito hanno controllato gli attacchi avversari; Panza ha organizzato la difesa locale. In panchina le giovani Alberti, Zelli e Rossi sono state pronte a dare il loro contributo. L’allenatore tifernate Brighigna ha dovuto sopperire all’assenza di Fiori sostituendola con Cioffi, spostando Testadura come schiacciatrice di attacco a due. Al capitano Naranjo il compito di innescare l’attacco ospite con i centrali Ioni e Bruschi, vere minacce per la difesa locale, e l’opposta Mariucci, Cavargini attenta dietro a non lasciar scoperto nessun varco. Il primo set è una vera battaglia con numerosi ribaltamenti di punteggi. Ma quando, sul 22-15, tutto sembra nel completo controllo delle padrone di casa, la reazione d’orgoglio in attacco di Testadura e le battute di Mariucci fanno sbandare la ricezione locale ed il cambio palla ne risente pesantemente. Peluso rimanda in campo Orazi per Ambrogi rinunciando ai centimetri e alla pressione offensiva per una miglior sicurezza in ricezione e più precisione in difesa. Ed è proprio lei, con un chirurgico lungolinea, a superare il muro di Pauselli e Bruschi chiudendo ai vantaggi. Scampato il pericolo le passignanesi rientrano in campo con il capitano in battuta, pronte a spingere sull’acceleratore ma Città di Castello si porta avanti (1-4). Nicoletti al servizio e un gran muro di Esposito riportano avanti la School Volley che grazie anche ai veementi attacchi di Ambrogi e la scaltrezza di Orazi va a raddoppiare. Nel terzo parziale trova spazio anche Alberti che mette a segno due punti pregevoli. Da sottolineare il primo punto di Zelli in campionato che chiude la partita. Le parole di Beatrice Ambrogi a fine gara: «Questa partita era molto importante per confermare il percorso che abbiamo fatto e siamo riuscite ancora una volta a dominare il campo e a vincere tre a zero. Questa ennesima vittoria è stata raggiunta grazie a ognuna di noi, al legame che ci unisce, al lavoro di squadra. Il campionato ci sta dando grandi soddisfazioni ed ora pensiamo ad affrontare al meglio l’ultima partita del girone di andata con la consapevolezza di essere una vera squadra». Con questa partita, tra campionato e play-off, la formazione lacustre ha collezionato ventidue vittorie su altrettante gare dimostrando grande determinazione e compattezza. Domenica c’è il big match con Spello e Passignano è già carica.
SCHOOL VOLLEY PERUGIA PASSIGNANO – CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO = 3-0
(26-25, 25-15, 25-18)
PASSIGNANO SUL TRASIMENO
: Orazi B. 9, Arcaleni 9, Esposito 9, Nicoletti 7, Orazi V. 5, Radi 2, Panza (L), Ambrogi 14, Alberti 2, Zelli 1, Rossi. All. Sergio Peluso.
CITTÀ DI CASTELLO
: Bruschi, Cioffi, Ioni, Mariucci, Naranjo, Testadura, Cavargini (L), Pauselli, Pecorari. All. Francesco Brighigna.
Arbitro: Paolo Pocceschi.
(fonte School Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 2, 2017 11:00