Mila Montani: «Ad Orvieto cerco altre soddisfazioni»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 30, 2017 13:00
Montani Mila (campo)

la centrale Mila Montani (foto Marika Torcivia)

Comincia a prendere forma la Zambelli Orvieto che dopo aver puntellato il reparto tecnico e dirigenziale adesso si concentra sull’allestimento di un organico di livello per affrontare la serie A2 femminile. E per affacciarsi in un campionato che è nuovo per il club delle tigri gialloverdi si comincia da un annuncio di chi invece la categoria la conosce per averla disputata in carriera, per ben tre stagioni. Lo staff rupestre è riuscito a mettere nero su bianco, per la felicità dei propri tifosi, con la centrale Mila Montani che dice: «Sono molto contenta per la riconferma. Mi sono trovata molto bene con tutta la società qui ad Orvieto, l’ambiente e lo staff e credo che anche per il prossimo anno ci siano dei buoni presupposti per fare un bel campionato». La giocatrice di origine parmigiana, come detto, già conosce abbastanza il livello del torneo che affronteranno le orvietane, la piazza costituisce la novità rispetto al passato nel quale aveva disputato la categoria vicino a casa. «Questo personalmente sarà il mio quarto anno in A2 e lo affronterò sicuramente con umiltà e con l’obiettivo di migliorarmi ogni giorno. Avrò di fronte giocatrici esperte e anche con una prestanza fisica maggiore, quindi dovrò darmi da molto da fare in palestra per riuscire a fare bene. Ancora non so chi saranno le mie compagne di reparto, ma sicuramente cercherò di non sfigurare. Credo che la nostra squadra possa essere già abbastanza preparata dato che il campionato che abbiamo appena vinto aveva almeno cinque squadre che potevano comodamente essere protagoniste in A2». Al Pala-Papini il primo obiettivo sarà quello di trovare una bella amalgama ed i giusti equilibri, lavorare bene in palestra ed avere una buona coesione di gruppo sarà la base per poter raggiungere gli obiettivi più alti. «Avere serenità ed armonia di squadra sarà un valore aggiunto perché l’esperienza insegna che non sempre vince la squadra più forte. Il tempo per migliorarsi non mancherà visto che affronteremo parecchie sedute in più di allenamento rispetto all’anno passato. Sarà fondamentale avere una squadra capace di essere cinica nella fase-punto, che sbaglia poco e con una buona correlazione muro-difesa. Ritornare nella seconda categoria nazionale dopo sei anni sarà una bella emozione. Sono contenta di aver avuto questa opportunità». Mila Montani è nata a Parma il 14 gennaio 1988 ed è alta 182 cm., cresciuta nelle giovanili di Langhirano ha avuto una carriera in ascesa nella sua città dal quale è cominciato un percorso che oggi conta sei promozioni. A Parma ha disputato cinque stagioni di B1 e tre di A2 (esordendo a sedici anni), nel 2011 la decisione di fare esperienze lontano da casa prima a Viserba (B1) e poi a San Giovanni in Marignano (B2 e B1), dal 2016 veste la maglia della Zambelli.
(fonte Zambelli Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 30, 2017 13:00