San Feliciano valica Colleluna ed è promossa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 21, 2017 11:00
Essepi San Feliciano (promozione)

le ragazze della Essepi San Feliciano vincono la serie D femminile e festeggiano la promozione

Con l’ottava vittoria del girone di play-off la Essepi San Feliciano ottiene con una giornata di anticipo la vittoria del campionato di serie D femminile. Un successo meritato per la società sportiva rossoblu, che riporta nella categoria umbra più importante a distanza di un anno dalla sofferta rinuncia arrivata dopo i play-out, una scelta fatto per far crescere le giovani del vivaio che ha premiato riportando la squadra lacustre nella stretta cerchia delle migliori del panorama regionale. Il collettivo targato Prassi Broker Colleluna Terni non ha recitato il ruolo di vittima sacrificale, tutt’altro, è scesa in campo con coraggio e tenuto testa alla capolista del torneo portandosi in vantaggio con la conquista del primo set. A quel punto le padrone di casa hanno sentito suonare la sirena d’allarme ed hanno reagito con un veemente scatto d’orgoglio che ha rimesso in equilibrio il match. Grazie alla ritrovata fluidità di gioco e alla incisività in attacco del trio Baldoni-Migni-Belardoni, le ragazze del tecnico Cacciamani hanno ritrovato fiducia conquistando il terzo parziale ed allungando il passo nel quarto, incamerando quei tre punti che consentono di vincere la categoria e di tornare nel massimo palcoscenico del Cuore Verde d’Italia. Festeggiamenti sul campo e sugli spalti per un traguardo che è stato celebrato fino alle ore piccole.
ESSEPI SAN FELICIANO – PRASSI BROKER COLLELUNA TERNI = 3-1
(17-25, 25-9, 25-23, 25-15)
SAN FELICIANO: Baldoni 18, Migni 15, Belardoni 12, Giunti 7, Mencarelli 6, Roccatelli 4, Andreini (L1), Riganelli 1, Bigi, Cincini, Angeletti, Pettirossi. N.E. – Dentini (L2). All. Matteo Cacciamani.
TERNI: Dominici 8, Fantini 6, Ba Gidere 6, Viali 5, Minelli 4, Paolucci 2, Reitano (L1) Bartolucci 6, Ferrotti 2, Morosi 2, Barbonari. N.E. – Diomedi, Taglieri (L2). All. Massimo Grifoni.
Arbitro: Paolo Pocceschi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 21, 2017 11:00