Trevi espugna Brindisi e va allo spareggio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 18, 2017 10:00
Campana-Favoriti (muro)

Lucky Wind Granfruttato Trevi a muro con la palleggiatrice Erika Campana e la centrale Alessandra Favoriti

Serviva solo una reazione alla Lucky Wind Granfruttato Trevi dopo la sconfitta casalinga di sabato scorso, e in gara-due dei quarti di finale dei play-off di serie B2 femminile le ragazze biancoazzurre l’hanno trovata, nel difficile campo della Brindisi San Vito sfoderando quella grinta e quella cattiveria che serve per fare le grandi imprese, per ribaltare i risultati e per ritornare in corsa per la promozione. Ci sono volute altre due ore mezzo di gioco per ristabilire la parità tra, altri cinque set ma questa volta in favore delle umbre. Il tecnico Tardioli, per questo turno squalificato, è costretto ad assistere al match dalla tribuna, la formazione iniziale è la solita con Campana in regia, Capezzali opposta, Muzi e Favoriti centrali, Casareale e D’Ercole in banda, Sara Ciancio nel ruolo di libero. La gara inizia con le ospiti che non entrano per niente in partita e subiscono subito non riuscendo a trovare l’efficacia in attacco per il cambio palla (6-0), mentre le brindisine difendono bene e trovano facilmente il punto. Di Titta inserisce Pistocchi per D’Ercole ma senza trovare giovamenti. Le pugliesi murano e difendono tutto imponendosi agevolmente. Secondo parziale che inizia in maniera decisamente diversa dal precedente, dopo un momentaneo equilibrio con Capezzali e Casareale che rispondo bene agli attacchi avversari, ci pensa Muzi con un muro a dare per la prima volta il vantaggio alle umbre (10-11). Favoriti allunga il passo ma le padrone di casa non mollano e approfittando degli errori trevani si rifanno sotto (21-22), due ottime difese permettono a Capezzali di pareggiare i conti. Terzo frangente che vede le trevane uscire forte dai blocchi (1-5). Capezzali fa la voce grossa in attacco e Casarale con due ace consecutivi scava il solco 8-13. Le padrone di casa faticano mentre Ciancio è praticamente perfetta in difesa. Sul punteggio di 12-15 le ospiti staccano di nuovo la spina e con una serie di errori grossolani in ricezione ed in attacco favoriscono le avversarie che con un break di sette a zero si riporta in vantaggio. Entra Della Giovampaola ma la sua battuta non sortisce effetti e le locali fanno la voce grossa sottorete con Della Rosa che propizia il nuovo vantaggio. Il gioco riprende con Brindisi che tenta sin da subito la fuga (3-1), la risposta umbra c’è, un muro di Favaoriti dopo una lunga azione e due punti consecutivi di Casareale ristabiliscono la parità (5-5). Le brindisine non ci stanno e grazie alla loro attenta difesa tornano in vantaggio, ma Trevi reagisce e ristabilisce la parità (10-10). Si gioca punto a punto sino al secondo tempo tecnico. Al rientro sono le trevane mostrano maggiore determinazione, Capezzali e Casareale sono infermabili in questo frangente, Muzi opera lo strappo decisivo (17-21), c’è da attendere solo la fast di Favoriti per rimandare il verdetto. Il tie-break comincia male per le umbre (6-1). Capezzali prende in mano la situazione e con tre punti consecutivi interrompe la corsa delle pugliesi e riduce il gap. A questo punto qualcosa cambia nella testa della Lucky Wind Granfruttato che ritrova la precisione in battuta, un ace per Capezzali, andando avanti al cambio di campo (7-8). Le pugliesi accusano il colpo, un muro di Campana aumenta il divario che arriva a più quattro. Sarà un errore in battuta delle pugliesi a siglare il quindicesimo ed ultimo punto della partita e a rimandare la sentenza a gara-tre di sabato prossimo a Spoleto.
SAN VITO BRINDISI – LUCKY WIND GRANFRUTTATO TREVI = 2-3
(25-10, 21-25, 25-22, 21-25, 13-15)
BRINDISI: Basciano 18, Romano 13, Della Rosa 12, Labate 8, Carbone 7, Di Viggiano 4, Della Rocca (L), Valente, Amatori, Spinelli. All. Raffaele Capoziello.
TREVI: Capezzali 26, Casareale 19, Favoriti 11, Muzi 8, D’Ercole 7, Campana 4, Ciancio (L1), Monaci, Della Giovampaola, Pistocchi, Sabbatini, Capponi Brunetti (L2). All. Damiano Di Titta.
Arbitri: Eustachio Parapietro e Gabriella Notaro.
(fonte Trevi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 18, 2017 10:00