Ikuvium Gubbio, un’annata da incorniciare

Andrea Sacco
By Andrea Sacco Giugno 22, 2017 15:00
un gruppo del minivolley dell'Ikivium Gubbio

un gruppo del minivolley dell’Ikuvium Gubbio

La stagione sportiva 2016/17 è da incorniciare per la SdP Ikuvium – Pol. Gubbio con tanti obiettivi raggiunti. In primis il numero di iscritti, che è in continua crescita, segno della bontà del progetto e della fiducia che la scuola ha saputo meritarsi. Dall’inizio del progetto nel settembre 2014, le iscrizioni hanno raggiunto e oltrepassato quota 100!!! Già dalla prossima stagione lo staff tecnico sta organizzando i vari gruppi sportivi al fine di permettere a tutti di poter realizzare quella crescita umana che la scuola di pallavolo si è data come obiettivo da perseguire, arginando il fenomeno dell’abbandono che è una delle piaghe e delle sconfitte più dolorose che le società sportive giovanili sperimentano in Italia. Tre sono state le squadre giovanili: due squadre Under 12 femminili che hanno disputato il campionato CSI (allenatore Mauro Marinetti) e il campionato FIPAV (allenatore Luca Cuccarini), e una squadra Under 13 sempre allenata da Luca Cuccarini. Tutte e tre le squadre hanno disputato ottimi campionati e soprattutto l’Under 12 di Cuccarini si è qualificata per la fase di eccellenza sconfiggendo le pari d’età nel derby cittadino. C’è stato poi tutto il versante del Minivolley (dalla 1° alla 4° classe della Scuola Primaria) curato con passione e impegno da Ilaria Baldinelli e Luca Cuccarini che hanno girato tutta la provincia impegnati nei vari tornei organizzati nel corso dell’anno. Accanto a questo primo risultato si aggiunge un altro ambizioso obiettivo centrato: far nascere un settore “maschile” affinché anche a Gubbio si possa cominciare a far parlare di pallavolo al maschile, perchè non tutti i giovani trovano nel calcio le risposte che cercano ed ecco quindi che la SdP Ikuvium – Pol. Gubbio, grazie alla passione di Giuseppe Angeletti, ha fatto decollare anche questo nuovo progetto: il gruppo di ragazzi Under 16. Insomma la SdP Ikuvium – Pol. Gubbio propone un’offerta ampia e varia.  Altro obiettivo centrato quello delle collaborazioni. Anche  quest’anno la SdiP Ikuvium è stata in prima linea con i progetti scolastici; è riuscita ad inserire la Scuola Primaria III Circolo (sede di Padule) e la Scuola Secondaria di I Grado Mastro Giorgio-Nelli nel progetto S3 della FIPAV  (1000 sono state le scuole d’Italia  accreditate che hanno effettuato la sperimentazione), poi ha incluso tale progetto S3 anche nel P.O.F. della Scuola Secondaria di II grado Cassata Gattapone. Infine la SdiP Ikuvium ha stretto un rapporto di collaborazione e una convenzione con lo Studio Eukiné dei Dottori Belardi e Rosetti. Tale collaborazione ha permesso a tutti gli iscritti di poter accedere gratuitamente allo studio medico Eukiné per una visita funzionale gratuita; lo stesso è avvenuto con la Visionottica Salciarini, che non solo si è resa disponibile per visite gratuite agli associati, ma ha anche contribuito economicamente alle spese della società. Quindi un impegno a 360° per promuovere al massimo la propria attività, la pallavolo,  la salute e il divertimento dei giovani ragazzi eugubini. L’augurio migliore che si possa fare alla Scuola di Pallavolo Ikuvium è quello di poter continuare così, consapevoli che con entusiasmo e passione tutto è possibile.

(fonte Ikivium Scuola di Pallavolo Gubbio)

Commenti

comments

Andrea Sacco
By Andrea Sacco Giugno 22, 2017 15:00