Monte Carlo amara per Laura Giombini

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 18, 2017 11:00
Giombini Laura (attacco)

un attacco potente della beacher azzurra Laura Giombini (foto Fivb)

La prima uscita internazionale non è fortunata per Laura Giombini che nella tappa ad una stella del circuito mondiale di beach volley ha archiviato il torneo senza vittorie. La giocatrice perugina di ventotto anni è stata protagonista nel fine settimana, in coppia con Agata Zuccarelli, dell’evento in terra transalpina sul litorale della Costa Azzurra dove si è tenuto un appuntamento con sedici delle coppie più quotate nella graduatoria del world tour. La volontà di cimentarsi con avversarie di alto livello era elevata per la coppia della nazionale italiana femminile ma la mancanza d’abitudine a disputare questo tipo di gare ed il ritardo nella preparazione atletica specifica nonché la poca sintonia ancora presente nel tandem ha frenato l’entusiasmo delle ragazze. Giombini e Zuccarelli si sono arrese nella gara ad eliminazione diretta contro le neozelandesi Shaunna Marie Polley e Kelsie Wills solo al tie-break (16-21, 21-19, 15-17) dopo una battaglia di ben 56 minuti classificandosi così in nona posizione con 60 punti utili per il ranking e 300 dollari americani di montepremi guadagnati.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 18, 2017 11:00