Ponte Felcino trionfa e sbarca in serie B2 femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 4, 2017 01:00
Sorbi Gioielli Ponte Felcino (promozione)

i festeggiamenti della Sorbi Gioielli Ponte Felcino che vince la serie C femminile e conquista la promozione

Il tre giugno è una data da ricordare per la Sorbi Gioielli Ponte Felcino che imponendosi in gara-tre della finale play-off di serie C femminile conquista un posto nel palcoscenico nazionale. Non era mai successo prima e la festa dunque è ancor più grande per il fucsia-team che ha dominato la stagione regolare con venticinque vittorie ed una sola sconfitta ma che nella seconda fase ha registrato qualche incertezza, cedendo due volte, una in semifinale ed una in finale. Alla fine però la squadra delle gioielliere ha potuto coronare il suo progetto vincente, una pianificazione cominciata qualche anno fa e che ha avuto bisogno della sua gestazione per venire alla luce. Ci ha provato la Graficonsul San Mariano che ha combattuto sempre e tenuto testa alla favoritissima del campionato, le ospiti sono andate anche in vantaggio ma stavolta non sono riuscite a dare seguito alla loro manovra e sono state fermate. La barriera eretta a muro dalle ponteggiane si è rivelata insormontabile e la regia dell’esperta Di Crescenzo è stata la marcia in più per centrare il prestigioso traguardo. Giustificato l’entusiasmo dirompente del tecnico Massimo Pugnitopo che bissa il successo ottenuto nel lontano 2001, in mezzo sedici anni nei quali è stato protagonista della scena umbra con altre quattro finali disputate e perse, delusioni che sono cancellate in questo 2017. Scrive la storia la società sportiva del presidente Fausto Moretti che ci aveva provato più volte a costruire una squadra competitiva ma senza mai accarezzare da vicino quel sogno che ora è realtà. La partita è stata vinta grazie ad una battuta delle padrone di casa che è stata molto forzata e ad un attacco che ha avuto maggiore fluidità. Le ospiti hanno venduto cara la pelle ed il tecnico Roberto Farinelli può essere comunque soddisfatto di quanto ha fatto la sua squadra che è riuscita con un budget ben più modesto a portare allo spareggio la rivale.
SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO – GRAFICONSUL SAN MARIANO = 3-1
(20-25, 25-20, 25-15, 25-20)
PONTE FELCINO: Essienobon 22, Constantin 22, Moretti 17, Polimanti 14, Cerbella 9, Di Crescenzo 2, Lillacci (L1), Maggesi. N.E. – Servettini, Migni, Maranghi, Zangarelli, Milletti (L2). All. Massimo Pugnitopo.
SAN MARIANO: Distante 17, Vergoni 11, Urbani 9, Valocchia 8, Segoloni 7, Margaritelli 1, Vata (L), Morarelli 5, Maggi 2, Vibi 1, Montanari. N.E. – Narciso. All. Roberto Farinelli.
Arbitri: Michele Piersanti e Simone Magnino.



Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 4, 2017 01:00