Saldo di stagione positivo per l’Assisi Volley

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 29, 2017 18:00
I Divisione Assisi Volley

le giocatrici della prima divisione dell’Assisi Volley

Tempo di bilanci in casa dell’Assisi Volley. Conclusi i campionati è il presidente Piampiano a tirare le somme di una stagione ricca di emozioni e soddisfazioni: «Si tratta di una società in continua e costante crescita sia nei numeri, che nei risultati. Solo un paio di anni fa, in accordo con tutto lo staff dirigenziale, si era deciso di intraprendere un percorso che sarebbe partito dai più piccoli, dai bambini del mini volley, l’idea era ed è quella di creare un nutrito vivaio che sarebbe stato accompagnato dai tecnici nel loro percorso di crescita dapprima nelle formazioni under e poi, nelle categorie superiori. La strada intrapresa si è dimostrata essere quella giusta e quest’anno si sono potuti apprezzare i primi significativi miglioramenti e anche le soddisfazioni per i risultati raggiunti. Certamente il viaggio non è ancora finito, tutto è ancora perfettibile e migliorabile, ma i numeri, in costante crescita, e i netti miglioramenti anche sul versante dei risultati confermano la bontà delle scelte a suo tempo effettuate». E’ stata un’annata decisamente buona per i colori rossoblù, dove la prima squadra, guidata da coach Fabrizio Guerrini, cui va il ringraziamento della società per l’ottimo lavoro svolto, ha conquistato (e forse anche contro i pronostici di inizio stagione) lo spareggio promozione per la serie C femminile, dopo aver disputato un eccellente girone play off. Anche la formazione di I divisione femminile, alla sua prima stagione nel campionato, dopo aver sofferto un po’, conquista meritatamente la permanenza vincendo il proprio girone play out. Tante le soddisfazioni anche dalle squadre giovanili che hanno ben figurato, nei rispettivi campionati: le formazioni Under 14 e Under 13 femminili hanno solo sfiorato l’obiettivo qualificazione alle fasi finali, obiettivo invece pienamente centrato dalla formazione under 12 misto che dopo l’ulteriore girone si ferma ad un soffio dalla seminifinale provinciale; sempre numerosissimi e bravissimi i pulcini del mini volley che, come di consueto, si sono fatti notare in tutte le tappe del Torneo Fipav. Tali risultati sono stati possibili anche e soprattutto grazie all’eccellente lavoro tecnico svolto dagli allenatori, su tutti Michele Stramaccioni, coordinatore tecnico dell’Assisi volley, che in questi ultimi anni ha rappresentato la continuità in casa assisana, ma un grande plauso va anche a Elisa Duvalloni per l’entusiasmo contagioso che ha saputo trasmettere ai pulcini del mini volley, e anche alle due nuove freschissime leve tra i mister rossoblù, Jessica Giovagnoni e Jacopo Borghi, che hanno sempre gravitato, anche come atleti, nelle squadre assisane. Ma la vera carta vincente si è dimostrata essere la capacità di fare squadra, non solo in campo, di atleti, allenatori, genitori e dirigenza: si è riusciti a non perdere di vista la voglia di divertirsi e di far divertire, di stare bene insieme,  creando così le condizioni per conquistare il trofeo più ambito: la serenità, l’entusiasmo e la gioia di vivere la palestra… Davvero un clima invidiabile quello che si respira ad Assisi, un clima familiare che costituisce quel quid, quel fattore in più che trasforma una società, non certamente grandissima nei numeri,  tra le prime in classifica.

(fonte Assisi Volley)

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 29, 2017 18:00