Trofeo Sport4noprofit, sport al servizio del sociale

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 9, 2017 14:30
Sportfornonprofit (locandina)

la locandina Sportfornoprofit di sand volley 3×3 misto

Manca una settimana al trofeo Sport4noprofit 3×3 misto di sand volley del 17-18 giugno organizzato dall’associazione no profit Iacact e le iscrizioni sono già numerosissime con ancora pochi posti a disposizione. L’evento, giunto alla sua terza edizione e patrocinato dal Coni, Cip e Fipav è in collaborazione con la fondazione Mission Bambini, le associazioni Libertas Margot ed Avis Comunale Perugia, ed il gruppo di sportivi Fintibeachers. La prima edizione è stata nel 2014 e nel corso degli anni ha raccolto allo Zocco Beach la partecipazione di tanti atleti ed atlete da ogni parte dell’Umbria, uniti dalla voglia di pallavolo sulla sabbia e beneficienza, il torneo non solo vuole essere un’occasione di sport ed aggregazione ma anche un momento di sensibilizzazione su tematiche sociali ed ambientali. Il trofeo Sport4nonprofit da quest’anno presenta il marchio EcoVolley Fipav che nello specifico si propone di caratterizzare tutte le manifestazioni di pallavolo e beach volley come eventi sostenibili, sensibilizzando gli organizzatori al tema dell’ambiente e della protezione del clima, fornendo strumenti pratici che possano dare indicazioni di supporto agli organizatori, affinché prendano decisioni significative nel quadro dello sviluppo sostenibile. La Federazione Italiana Pallavolo infatti riconosce il bene ‘unitario’ ambiente come uno dei pilastri dello sviluppo sostenibile e si impegna attivamente per rendere le proprie manifestazioni sportive piu efficienti sul piano ambientale al fine di ridurre al minimo le diverse forme d’impatto sull’ecosistema generate dalle relative manifestazioni. grazie alla collaborazione con l’associazione no profit Iacact, Iacact Sport4nonprofit Perugia è stata la prima squadra umbra ad aderire al progetto EcoVolley, promuovendo al suo interno buone pratiche sulla sostenibilità. Inoltre l’Agenzia Umbra Acque sarà partner dell’evento distribuendo materiale informativo sul corretto uso delle risorse idriche nel territorio. Non solo sostenibilità ma anche responsabilità sociale. Aniad (Associazione Nazionale Italiana Atleti Diabetici) che, fra le sue tante ed importanti iniziative, è nata per migliorare la qualità della vita delle persone diabetiche attraverso l’esercizio fisico e la capacità di autocontrollo ed autogestione fra i diabetici abili in attività sportiva, è la ragione sociale della manifestazione, il ricavato del torneo sarà appunto impiegato per l’acquisto di materiale che verrà donato all’associazione. Tra i partner dell’evento sarà presente la Fondazione Mission Bambini, una fondazione italiana nata nel 2000 che ha lo scopo di dare un aiuto concreto ai bambini poveri, ammalati, senza istruzione o che hanno subito violenze fisiche e morali. Sostiene in Italia e nel mondo progetti di accoglienza, assistenza sanitaria, sicurezza alimentare ed educazione.  L’associazione Libertas Margot, che si occupa di violenza di genere e della tutela dei diritti umani e la sicurezza delle persone, presenterà al pubblico sportivo la nuova linea beach delle Bella Bag Art, le borse solidali dell’associazione, nata dalla collaborazione con Iacact l’8 aprile scorso; Avis Perugia sarà presente con un suo stand per sensibilizzare sull’importanza della donazione periodica di sangue. Infine i giovani Fintibeachers, il gruppo di sportivi del Lago Trasimeno con tanta grinta ed amore per la pallavolo. Daniele Mariani, il presidente dell’associazione no profit Iacact, spiega: «Vorremmo che questo trofeo sia un punto di partenza e non un’altra rassegna di sand volley dove, sotto l’egida della Fipav Umbria, gli atleti e soprattutto le società sportive possano incontrarsi e confrontarsi su tematiche come l’ambiente ed il sociale. Vorremmo poter creare un momento dove poter scambiare idee, progetti e, mettendo da parte datati campanilismi, partire da ciò che ci accomuna: il bene della nostra comunità». Per partecipare all’evento bastano solo pochi secondi registrandosi al link  http://bit.ly/2qwfuk5. Maggiori info su http://bit.ly/2rIMzaH o contattare l’email info@iacact.com o il numero 388-1996529.
(fonte Iacact Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 9, 2017 14:30